DOMENICA DEI SOGNI: DOMENICA 24 "GIOCAGIOCATTOLO" AL COMPLESSO DI S. NICOLO' - Tuttoggi.info

DOMENICA DEI SOGNI: DOMENICA 24 “GIOCAGIOCATTOLO” AL COMPLESSO DI S. NICOLO'

Redazione

DOMENICA DEI SOGNI: DOMENICA 24 “GIOCAGIOCATTOLO” AL COMPLESSO DI S. NICOLO'

Gio, 21/01/2010 - 15:20

Condividi su:


Domenica 24 gennaio alle ore 16, presso il Teatro del Complesso Monumentale di San Nicolò, torna l'appuntamento con il Teatro Famiglia, la rassegna teatrale dedicata ai più piccoli organizzata dal Comune di Spoleto. Questa settimana è in programma lo spettacolo “GIOCAGIOCATTOLO” Quando i bambini dormono … i giocattoli giocano” a cura della compagnia Teatro del Buratto.

I protagonisti dello spettacolo sono i giocattoli: il pagliaccio, l'orsacchiotto, una bambola arrivata per sbaglio e pochissimo usata e l'amico immaginario. Loro, i giocattoli, sono sempre pronti a soddisfare ogni desiderio del bambino, ma quando lui non c'è loro giocano davvero, scherzano, sognano. Loro lo conoscono bene, lo vedono crescere, soffrire, ridere, piangere, conoscono i suoi segreti, le sue paure, i suoi desideri. E poi un giorno il bambino confida al suo amico immaginario la sua paura per l'arrivo di una sorellina, paura che poi la mamma e il papà non gli vogliano più bene. Per fargli passare lo spavento, per distrarlo, per farlo sentire importante, mamma e papà gli regalano un giocattolo nuovo. Adesso sono i giocattoli ad avere paura di finire dimenticati in una soffitta, in un vecchio scatolone e poi alla discarica! Comunque vada, lui sarà sempre il loro bambino. E loro i suoi giocattoli. Un bambino ha sempre voglia di giocare. E finché c'è un bambino che gioca, c'è un giocattolo felice.

Le divertenti musiche scelte e composte da Mauro Casappa ci conducono nella dimensione del meraviglioso mondo dei giocattoli, dove riscopriamo alcuni aspetti dell'incanto infantile. Il linguaggio dello spettacolo prosegue una linea di ricerca del Teatro del Buratto, nel segno della contaminazione tra le varie tecniche: l'immagine fantastica animata nello spazio nero, l'azione e la parola che narrano la storia. La magia del teatro su nero ci porterà a credere che anche i giocattoli hanno un piccolo cuore e una loro storia.

La regia dello spettacolo è di Jolanda Cappi e Giusy Colucci; il progetto di Franco Spadavecchia; il testo di Beatrice Masini. Scene e oggetti sono a cura di Marco Muzzolon, realizzati dal Laboratorio Teatro del Buratto con Marco Muzzolon, Raffaella Montaldo, Mirella Salvischiani. Voce recitante: Gabriele Calindri; in scena Marialuisa Casatta, Irene Dobrilla, Nadia Milani, Elena Veggetti (Elena Giussani); disegno luci: Marco Zennaro; musiche a cura di Mauro Casappa; direttore di produzione: Franco Spadavecchia; età consigliata da 3 a 7 anni; durata 50'.

L'ingresso gratuito per i più piccoli mentre per gli adulti, il costo del biglietto di € 5,00.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!