Didattica ambientale, Asm premia 4 classi di Terni

Didattica ambientale, Asm premia 4 classi di Terni

Vincitori del contest le classi 4C e 4 della direzione didattica “Mazzini” e 1AS e 1 BL del “Donatelli”: per gli studenti in premio una gita sui Sibillini

share

Si è concluso venerdì in BCT con la premiazione delle classi 4C e 4D della Direzione Didattica “Mazzini”, il Primo Contest di Didattica Ambientale, proposto alle scuole del territorio da ASM Terni S.p.A .

Qualche giorno fa un’analoga cerimonia si è svolta nell’Aula Magna del Liceo Scientifico “Donatelli” con le classi 1AS e 1BL, alla presenza della Preside dell’Istituto Luciana Leonelli. Oltre alle docenti coinvolte e promotrici dell’iniziativa, per la scuola “Mazzini” è stata presente la Dirigente Elisabetta Mascio.

La premiazione, che consisteva in un attestato per i migliori punteggi individuali di ciascuna classe, e la donazione di un libro, è stata fatta dall’Ing. Paolo Ricci Presidente pro-tempore di ASM.

Il premio attribuito alle 4 classi vincitrici, offerto dall’Azienda, è una gita di un giorno nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, con visita all’Area Faunistica di Fiastra (nella foto il lago di Fiastra), escursione nella Valle del Fargno e Laboratorio di didattica ambientale, gestiti dagli operatori/guide naturaliste della cooperativa “Alcina”. Il tutto all’insegna di un marcato impegno per la tutela ambientale, della biodiversità, dell’apprendimento di pratiche virtuose nei comportamenti individuali quotidiani, fin dalla più giovane età, nella consapevolezza che solo così si potrà determinare un’inversione di rotta e di tendenza per la salvezza del Pianeta.

ASM Terni S.p.A, scegliendo il Parco dei Sibillini come meta ha inoltre voluto testimoniare, ancora una volta, il sostegno e la solidarietà alle comunità e ai territori colpiti dal sisma del 2016.

share

Commenti

Stampa