Debito non saldato, la Polizia interviene per stoppare la tensione

Debito non saldato, la Polizia interviene per stoppare la tensione

Alessandro Orfei

Debito non saldato, la Polizia interviene per stoppare la tensione

Sab, 17/06/2023 - 15:07

Condividi su:


Un debito non saldato ha fatto scoppiare la tensione ed è servito pure l’intervento della Polizia. Gi agenti del Commissariato di Foligno infatti, a seguito di una chiamata al Numero Unico di Emergenza Europeo, sono intervenuti presso un’abitazione della città dove era stata segnalata una persona molesta.

Debito del marito

Giunti sul posto, gli agenti della Squadra Volante hanno preso contatti con la richiedente, la quale ha raccontato di essere stata raggiunta sotto casa da un cittadino straniero che le aveva chiesto insistentemente dei soldi per un presunto debito contratto dal marito e del quale non era a conoscenza.

Le calzature pagate in parte

Gli operatori hanno quindi sentito il cittadino straniero. Ha raccontato ai poliziotti che, circa quattro mesi addietro, aveva venduto delle calzature al marito della donna per un valore di 1200 euro, ricevendo soltanto un parziale pagamento. Per questo motivo, si era portato presso la sua abitazione per chiedere il saldo della differenza.

I contatti con l’acquirente

Gli agenti hanno quindi contattato l’acquirente che, dopo aver confermato quanto accaduto, si è impegnato a saldare il debito quanto prima. I poliziotti hanno poi provveduto a verificare l’eventuale detenzione di armi, controllo che ha avuto esito negativo.

Al termine dell’intervento, dopo aver reso edotto il venditore delle sue facoltà di legge, gli agenti hanno inserito l’episodio nell’applicativo interforze SCUDO, le informazioni dell’intervento. L’applicativo, destinato agli operatori delle Forze dell’Ordine impegnati nei servizi di controllo del territorio, integra i sistemi operativi multimediali e informativi già in uso alle Forze di Polizia consentendo di evidenziare i precedenti interventi degli equipaggi nei confronti di vittime di lite, o violenza, anche nei casi in cui non sia stata proposta denuncia o querela.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!