David Fantauzzi è il candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle, le prime dichiarazioni - Tuttoggi

David Fantauzzi è il candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle, le prime dichiarazioni

Claudio Bianchini

David Fantauzzi è il candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle, le prime dichiarazioni

Il centrodestra stringe su due nomi: Zuccarini e Meloni | Centrosinistra in alto mare | Ecco il quadro generale
Gio, 17/01/2019 - 13:06

Condividi su:


E’ David Fantauzzi, ex presidentissimo della Quintanella di Scafali, il candidato sindaco scelto dal Movimento Cinque Stelle di Foligno.

Una candidatura, che nel vertice pentastellato di ieri sera ha visto l’indicazione passare all’unanimità e con una sola scheda bianca.

Ora tutto dovrà essere inviato a Milano per le verifiche dei requisiti richiesti dalle rigide norme interne al Movimento Cinque Stelle, una prassi di pura formalità, ma che potrebbe spostare di circa un mese l’avvio ufficiale della campagna elettorale, con il via libera definitivo.

Il primo tassello del complicato puzzle elettorale folignate è stato comunque piazzato. Un’indicazione che toglie via dal toto-sindaco l’ex presidente della Commissione Artistica dell’Ente Giostra della Quintana, Stefano Trabalza.

David Fantauzzi si era già candidato alle precedenti elezioni comunali, sempre con la lista grillina, ed è attivista sin dal 2013

“Sono ovviamente grato a tutti coloro che mi hanno dato fiducia e sono pronti a condividere questa battaglia – dichiara Fantauzzi – per una nostra prassi interna dobbiamo attendere il via libera definitivo da Milano ma intanto continueremo a lavorare per la costruzione di una squadra capace e competitiva. La priorità sarà per i nostri attivisti – tiene a sottolineare – ma in tanti hanno espresso il desiderio di candidarsi con noi. Non sarà una lista blindata ma verificheremo tutti i requisiti politici necessari. Già in questo ore – fa sapere Fantauzzi – sto ricevendo molte telefonate e messaggi di apprezzamento e di sostegno, anche da chi non è simpatizzante del nostro movimento”.

Il dado è tratto quindi.

E siamo alla scrematura finale anche da parte del centrodestra. I nomi in lizza sarebbero rimasti un paio e si tratta di figure prettamente politiche.

Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia si presenteranno insieme, aperti a liste civiche di sostegno ma senza CasaPound al primo turno.

I papabili sono due: Stefano Zuccarini, avvocato 56enne ex consigliere comunale e provinciale di Forza Italia particolarmente gradito alla Lega; Riccardo Meloni attuale capogruppo comunale e consigliere provinciale di Forza Italia nel caso in cui, in un contesto regionale Foligno spettasse agli azzurri.

Il centrosinistra è ancora in dubbio tra un politico ed un esponente della società civile, sono il salita le quotazioni per Luca Barberini ed esce dai giochi la vicesindaco Rita Barbetti prossima vicepresidente dell’Ente Giostra della Quintana.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!