Dalla Francia ad Assisi, due arresti per reati finanziari - Tuttoggi

Dalla Francia ad Assisi, due arresti per reati finanziari

Redazione

Dalla Francia ad Assisi, due arresti per reati finanziari

120 le persone controllate dai Carabinieri della cittadina di San Francesco
Gio, 23/02/2017 - 16:24

Condividi su:


Sono 120 le persone controllate dai Carabinieri di Assisi durante i controlli su strada nei Comuni di Assisi, Bettona, Bastia Umbra e Cannara. Tre inoltre i locali pubblici e 105 le auto passati al setaccio dai militari della cittadina di San Francesco.

Nello specifico, due persone sono state tratte in arresto in esecuzione di mandato di cattura europeo (Francia) per reati finanziari commessi all’estero:  si tratta di un 53enne ed un 80enne.

14 persone sono state deferite in stato di libertà per vari reati: furto, ricettazione, mancata esibizione di documento d’identità; guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e di alcool guida con patente falsa e con patente revocata. In particolare un 46enne campano è stato denunciato per furto, perché aveva rubato attrezzi edili e rame in una ditta di Bastia Umbra, mentre un siciliano 23enne ed un rumeno 21enne sono stati trovati in possesso rispettivamente di una moto e di un telefono cellulare rubati.

©Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!