DA ZENGONI, COME A RIO DE JANEIRO, IL CARNEVALE NON FINISCE IL MARTEDI' GRASSO

DA ZENGONI, COME A RIO DE JANEIRO, IL CARNEVALE NON FINISCE IL MARTEDI' GRASSO

share

Sabato sera al Ristorante Zengoni di Spoleto altri due veglioni di carnevale!

Nella sala Grande è stato il turno del Canpeggio Club di Terni il cui Presidente Sig. Marcello Arcangeli, coadiuvato dal V.Presidente Sig. Lauro Luigi, dal Segretario sig. Giaccaglia Marcello e da tutto il Consiglio direttivo, ha organizzato, come da tradizione,una festa davvero indimenticabile, allietata dall'eccezionale orchestra “Stefano e Marco Group”.

Durante la serata, c'è stata una sfilata di maschere con premiazione finale, interamente ripresa dalla troupe di TUTTOGGI.INFO  , che nella prossima puntata (sabato pomeriggio, ore 14,00, Umbria TV) , riproporrà l'ormai noto intervistatore di eventi Sandro Zengoni, in uno scambio di battute con il Presidente Arcangeli sulle attività annuali del Club ternano.

 

Contemporaneamente, al piano seminterrato, festeggiava la Polisportiva Rocca S. Zenone di Terni, allietata con maestria e simpatia dallo spoletino Giampaolo Santi che è diventato una vera e propria star per gli appassionati ternani del ballo liscio, che frequentano in questo periodo molto il ristorante Zengoni.

L'ottima cena preparata dallo chef Marco Severi, che nei primi giorni di marzo a Montecatini riceverà l'ennesimoriconoscimento alla sua già brillante carariera, ha fatto da cornice ad una festa che si è protratta fino alle 4 del mattino.

share

Commenti

Stampa