"Crescere insieme genitori e figli", un ciclo di incontri per l’educazione dei bambini / Presentati tutti gli appuntamenti - Tuttoggi

“Crescere insieme genitori e figli”, un ciclo di incontri per l’educazione dei bambini / Presentati tutti gli appuntamenti

Redazione

“Crescere insieme genitori e figli”, un ciclo di incontri per l’educazione dei bambini / Presentati tutti gli appuntamenti

Mer, 20/11/2013 - 14:53

Condividi su:


“Crescere insieme genitori e figli”, un ciclo di incontri per l’educazione dei bambini / Presentati tutti gli appuntamenti

Questa mattina, mercoledì 20 novembre, “Giornata internazionale dei diritti del bambino”, i comuni dell'ambito sociale n°1, che coincide con il territorio dell'Alto Tevere Umbro, hanno presentato “Crescere insieme genitori e figli”, un ciclo di incontri rivolti ai genitori, incentrato sui temi dell'educazione. Al tavolo della conferenza, svoltasi nella Sala della Giunta del Comune tifernate, è intervenuto anche il sindaco di Citerna Giuliana Falaschi: “Un problema che riguarda tutti e di cui, stante l'emergenza educativa, anche le istituzioni sono chiamate a farsi carico”. In rappresentanza dell'Amministrazione tifernate erano presenti l'assessore Riccardo Carletti e l'assessore alle Politiche scolastiche Mauro Alcherigi, che ha dichiarato: “Ognuno di noi ha determinazioni, professionali e caratteriali diverse ma essere genitori in un momento di trasformazione sociale ci accomuna come adulti”; poi ha aggiunto: “Una volta essere genitori non era problematizzato; oggi una serie di interrogativi sono d'obbligo. Per questo c'è bisogno di partecipazione e di ascolto più che di impartire lezioni. Questa dovrà essere la filosofia degli incontri che sono rivolti a padri e madri di figli tra i 0 e 18 anni”. “Le istituzioni non rinunciano a sostenere la famiglia con servizi e in questo caso progetti di informazione e formazione” ha sottolineato l'assessore alle Politiche scolastiche Massimiliano Manfroni, ricordando come “alcune esperienze di questo tipo sono già state attivate in alcuni plessi e questo ciclo implementa e condivide a livello di ambito un percorso già in itinere”.
I laboratori di massaggio infantile e musica in fasce, per bambini tra zero e tre anni, hanno preso già il via dal mese di ottobre e proseguiranno nei mesi futuri, coinvolgendo a Città di Castello “La casa azzurra”, a San Giustino “La casa dei colori”, ad Umbertide “Il ranocchio”. Brunella Tacchini, insegnante Aimi, gestisce questa attività mentre “Musica in fasce”, rivolta alla stessa età, è stata affidata all'insegnante Aigam Virginia Romagnoli e si svolgerà nelle medesime strutture.
Un Family workshop riguarderà i ragazzi tra 11 e 18 anni e le loro famiglie, che, seguendo “La sfida educativa in un mondo che cambia”, si incontreranno a San Giustino nella biblioteca comunale il 14, 21 e 28 gennaio alle 18; a Città di Castello al centro ricreativo “La sfera magica” l'11, 18 e 25 febbraio alle 18; alla sala “Santa Croce” di Umbertide l'11, 18 e 25 marzo alle 18. Interverranno Alessia Bartolini, pedagogista dell'Università degli Studi di Perugia, Silvia Fornari, pedagogista dello stesso ateneo e Giuseppe Chiefa, educatore professionale del comune di Umbertide. Dai 6 ai 14 anni si parlerà di “Cura responsabile” negli incontri alla palazzina dei servizi di Pistrino a Citerna il 4 febbraio, 4 marzo e 29 aprile; il 1°, 8 e 15 aprile a Pietralunga presso la sede della scuola; il 6, 13, 20 maggio ad Umbertide, il 27 maggio, 3 e 10 giugno a Lisciano Niccone. Interverranno gli stessi relatori del modulo precedente e tutti gli incontri si svolgeranno alle 18.
“Qui e altrove: ieri figli oggi genitori” è invece il filo conduttore per le famiglie con bambini tra i 6 e gli 11 anni, oggetto di una riflessione di Cristina Bezzi, antropologa culturale dell'Università di Perugia in programma a Città di Castello presso il Centro di documentazione dell'Infanzia il 24, 26 e 28 marzo alle 18; si ripeterà alla stessa ora il 25 e 31 marzo e il 2 aprile a San Giustino presso la scuola di Cospaia e a Montone il 27 marzo, primo e tre aprile.
L'ultimo percorso si intitola: “Genitori in ascolto …quando ascoltare non è solo sentire”. E' diretto anche ai nonni di bambini fino a 6 anni e si articolerà nei tre incontri di Citerna presso la Palazzina dei servizi il 6, 20 marzo e 3 aprile alle 16; il 19 marzo e il 2 e 16 aprile alla stessa ora alla scuola d'infanzia Borgo Antico a Monte Santa Maria Tiberina; a Pietralunga il 29 aprile, il 13 e 27 maggio insieme alla psicoterapeuta Donella Maggini. Infine due appuntamenti unici: il primo marzo alle 15.30 il Centro di documentazione dell'Infanzia di Città di Castello ospita la conversazione “La musica e il bambino”; il 2 marzo alle 17, nella Sala “Santo Stefano” del Palazzo vescovile tifernate l'iniziativa “Musica per le mie orecchie” per i bambini da zero a tre anni ed i loro genitori chiuderà l'intero ciclo.
“Crescere insieme è quanto dobbiamo fare” conclude l'assessore alle Politiche sociali del Comune di Città di Castello Andreina Ciubini, sottolineando come “ci siano nuove e vecchie fragilità che per essere superate hanno bisogno di un supporto perché la società oggi è molto più complessa. Gli incontri aiutano ad orientarsi, sono disseminati in tutto il territorio e sono l'inizio di una nuova consapevolezza del ruolo genitoriale e del rapporto tra genitore e figlio”. Il materiale informativo e il calendario degli incontri è a disposizione presso i Servizi sociali ed educativi dei comuni coinvolti.

Riproduzione riservata


Condividi su:


Aggiungi un commento