Covid Umbria, incidenza virus continua a diminuire | Rdt a 0,78 - Tuttoggi

Covid Umbria, incidenza virus continua a diminuire | Rdt a 0,78

Redazione

Covid Umbria, incidenza virus continua a diminuire | Rdt a 0,78

Gio, 30/09/2021 - 18:04

Condividi su:


Tutti i distretti sanitari dell’Umbria hanno una incidenza inferiore a 100 casi per 100.000 abitanti, ad oggi (30 settembre) restano 45 ricoveri di cui 3 in terapia intensiva

Covid-19 sempre “più giù” in Umbria. La curva epidemica e la media mobile continuano infatti a mostrare un trend in diminuzione.

L’incidenza settimanale per 100.000 abitanti mostra il medesimo andamento con valori – al 28 settembre – pari a 38 casi per 100.000 abitanti: questi i dati forniti dal Nucleo epidemiologico umbro sull’andamento settimanale dell’epidemia sul territorio regionale.

Dal report aggiornato al 28 settembre, emerge che il valore dell’RDt sulle diagnosi calcolato per gli ultimi 14 giorni con media mobile a 7 giorni, si attesta ad un valore di 0,78. Inoltre, l’andamento regionale dell’incidenza settimanale mobile per classi di età mostra, anche per questa settimana, una maggior distribuzione dei casi tra i più giovani, anche se i valori sono in diminuzione rispetto alla settimana precedente.

Tutti i distretti sanitari dell’Umbria hanno una incidenza inferiore a 100 casi per 100.000 abitanti e – sempre al 28 settembre – risultano ospedalizzate 46 persone di cui 2 in terapia intensiva.

L’incidenza più elevata (nella foto incidenza settimanale 20-26 settembre) è raggiunta dal distretto di Orvieto con 92 casi per 100.000 abitanti. I distretti che hanno una incidenza inferiore a 50 sono Narni Amelia, Foligno e Valnerina per l’Usl Umbria 2 mentre per l’Usl Umbria 1 sono Alto Chiascio, Perugino, Trasimeno, Media Valle ed Alto Tevere. Il distretto Valnerina non ha registrato in questa settimana casi di Covid-19.

I dati aggiornati ad oggi (30 settembre), riportano invece 45 ricoveri, di cui 3 in terapia intensiva. I decessi registrati dal 20 settembre fino al 28 settembre sono 6.

Sul fronte vaccinazioni prosegue nei punti vaccinali ospedalieri la somministrazione della terza dose di vaccino ai soggetti ultra fragili, tra cui coloro che hanno subito un trapianto di organo o fortemente immunodepressi. Già a partire da oggi – 30 settembre – saranno inviati gli sms ai soggetti che hanno ultimato il ciclo vaccinale primario 6 mesi fa e, per coloro che decideranno di aderire, il primo appuntamento utile potrà essere disponibile a partire da sabato 2 ottobre.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!