Covid, Ognissanti blindato: coprifuoco notturno, al cimitero a tempo e Fiera dei Morti virtuale

Covid, Ognissanti blindato: coprifuoco notturno, al cimitero a tempo e Fiera dei Morti virtuale

Redazione

Covid, Ognissanti blindato: coprifuoco notturno, al cimitero a tempo e Fiera dei Morti virtuale

Dom, 01/11/2020 - 09:01

Condividi su:


Feste di Halloween vietate, coprifuoco notturno nel fine settimana, accesso a tempo al cimitero e Fiera dei Morti virtuale. Questo il ponte di Ognissanti a Perugia causa Covid, tra le norme del Dpcm nazionale, dell’ordinanza regionale e le disposizioni del Comune. Misure assunte per cercare di arginare il numero dei contagi e gli effetti devastanti. Nell’ultimo giorno quattro le persone di Perugia che sono decedute per complicazioni legate al Coronavirus.

Gli accessi al cimitero

Il Comune ricorda a chi è vietato l’accesso ai cimiteri:
• a chi ha la temperatura corporea oltre 37,5°C o altri sintomi influenzali;
• a chi ha avuto, negli ultimi 14 giorni, contatti con soggetti risultati positivi al COVID-19 o proviene da zone a rischio secondo le indicazioni dell’OMS;
• a chi è sottoposto a misure di quarantena, o è positivo al COVID-19, in conformità alle misure di contenimento del contagio di cui alla normativa vigente.

Solo in assenza di queste condizioni il visitatore potrà accedere ai cimiteri comunali, rispettando le seguenti norme igieniche e comportamentali:
– indossare la mascherina  correttamente coprendo naso e bocca;
– igienizzare le mani con una soluzione idroalcolica prima di entrare e comunque prima e dopo  l’utilizzo di beni comuni (quali ad es. scale, rubinetti ecc..);
– per i fiori e/o pulizie utilizzare soltanto contenitori di acqua personali che non devono essere abbandonati all’ interno del cimitero;
– evitare assembramenti e mantenere una distanza interpersonale di almeno 1 metro;
–  rimanere il tempo strettamente necessario e comunque non oltre 30 minuti;
– evitare abbracci e strette di mano;
– coprire la bocca e il naso quando si tossisce e si starnutisce, possibilmente con un fazzoletto di carta o con il gomito flesso;
– i fazzoletti utilizzati devono essere gettati subito dopo l’uso e successivamente lavare le mani con la soluzione idroalcolica;
– attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal personale preposto ai controlli.

La Fiera dei Morti diventa virtuale

Chiusa causa Covid anche la tradizionale Fiera dei Morti.

Sono circa 500 gli operatori commerciali che partecipano ogni anno a quella che è “la fiera più grande del Centro Italia “ con i loro stand: dall’abbigliamento agli articoli per la casa, dai prodotti artigianali alla gastronomia, con la presenza – in particolare – dei prodotti tipici provenienti da diverse regioni italiane e l’artigianato di qualità delle città gemellate con Perugia.
Pur essendo l’edizione di quest’anno annullata, per mantenere viva questa importante tradizione fieristica, il Comune di Perugia ha implementato un nuovo servizio digitale di supporto per le future edizioni della Fiera.
É stata creata una mappa virtuale dall’U.O Servizi alle Imprese del Comune di Perugia grazie anche alla collaborazione dei volontari del Servizio Civile Nazionale: Villani Antonio,Emanuele Tepatti e Nicola Goretti (nell’ambito del progetto “Economia della conoscenza tra P.A e imprese on-line)
Attraverso la mappa virtuale che verrà pubblicata sul sito http://fieradeimorti.comune.perugia.it/., i visitatori potranno conoscere quali sono gli operatori commerciali presenti, dove è localizzato esattamente il loro stand e anche la possibilità, cliccando sul nome dell’operatore, di visitare il loro sito o la loro attività di e-commerce se presente.
Oltre 150 gli operatori commerciali hanno inviato la scheda compilata e firmata con i loro dati merceologici e di contatto all’indirizzo: commercioambulanti@pec.comune.perugia.it per collaborare alla realizzazione della mappa.

“La Fiera – dichiara l’assessore al Commercio Clara Pastorelli – è una delle tradizioni più sentite dai Perugini, nonchè un’ iniziativa di rilevanza economica che porta a Perugia operatori commerciali da tutta Italia e anche dalle città gemellate fuori dall’Italia. La mappa virtuale della Fiera dei Morti è uno strumento per supportare e migliorare le prossime edizioni della Fiera che indica una tendenza verso la digitalizzazione dei servizi economici offerti dal nostro Comune”.

I numeri del Coc

Il Comune ricorda, inoltre, che per eventuali necessità, il COC della Protezione Civile resterà attivo, in questo fine settimana dalle 8 alle 20, per l’informazione alla popolazione. 
I numeri di telefono del COC a cui rivolgersi sono lo 075/5773116 e 075/5773117.

Halloween in casa

Il primo sabato di coprifuoco è stato sostanzialmente rispettato. Così come il divieto di feste e “porta a porta” per Halloween, come da ordinanza regionale. Molti hanno dato soddisfazione ai bimbi mascherandoli in casa. Una pratica, in realtà, che non è stata eseguita solo per la soddisfazione dei piccoli, a giudicare dalle tante foto in maschera postate sui social.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!