Così rivive la Rocca Paolina, informazioni turistiche e nuovi bagni | Guarda il progetto

Così rivive la Rocca Paolina, informazioni turistiche e nuovi bagni | Guarda il progetto

Nel progetto di riqualificazione della giunta è prevista anche la creazione di uno spazio circolare adibito all’accoglienza turistica


share

Una struttura viva, vissuta giornalmente, “in grado di esprimere tutte le potenzialità che caratterizzano questo tipo di spazi monumentali aumentandone conseguentemente l’attrattività”. Questi gli obiettivi, come specificati dalla giunta comunale di Perugia, del progetto per la riqualifica di uno dei monumenti più importanti della città, la Rocca Paolina.

Restyling

Un restyling che ammonta complessivamente a 945.736 mila euro, finanziamenti della Fondazione Cassa di risparmio di Perugia (552 mila euro) e da un bando della Regione (393 mila euro) sul turismo culturale. Le aree oggetto degli interventi sono due: quella utilizzata per un periodo come centro servizi e bookshop, oggi in disuso e dove sarà realizzata una nuova struttura, di forma circolare, che ospiterà gli uffici dedicati alle informazioni turistiche, e l ’altra oggetto dei cantieri sarà quella dei locali, anch’essi in disuso e che versano in condizioni di grande degrado a causa di assenza di manutenzioni e infiltrazioni, utilizzati per lungo tempo come autorimessa della Provincia.



Iat

Al fine di potenziare il livello dei servizi al turismo con alti standard qualitativi degni di una città capoluogo di regione, secondo la giunta è opportuno prevedere spazi appositamente dedicati ed in grado di allocare al proprio interno sia le funzioni tipiche del servizio informazioni turistiche che spazi per la promozione del territorio.
In tale ottica è stato pensato di realizzare tale struttura impiegando alcuni spazi presenti all’interno della Rocca Paolina che ad oggi risultano in stato di abbandono ovvero sottoutilizzati e che sono disposti lungo il percorso meccanizzato delle scale mobili che da Piazza Partigiani adduce in Piazza Italia, dove si concentra gran parte dei flussi turistici in ingresso alla città.



Toilette con tornelli

Saranno inoltre realizzati dei nuovi servizi igienici a cui si potrà accedere tramite tortelli automatici a pagamento. L’accesso ai servizi igienici è previsto da viale Indipendenza ma anche dall’interno della Rocca riaprendo un vecchio passaggio. Con tale intervento si va quindi anche verso la risoluzione dell’annosa criticità legata alla scarsità di servizi pubblici presenti in città in particolar modo anche durante eventi di grande richiamo. La risoluzione di tale problematica è stata inserita nelle Linee Programmatiche del Sindaco 2014-2019.

share

Commenti

Stampa