Corsa all'Anello, Narni pronta ad aprire le porte della città | 19 giorni per rivivere la storia - Tuttoggi.info

Corsa all’Anello, Narni pronta ad aprire le porte della città | 19 giorni per rivivere la storia

Redazione

Corsa all’Anello, Narni pronta ad aprire le porte della città | 19 giorni per rivivere la storia

Dom, 21/04/2024 - 09:52

Condividi su:


Una delle manifestazioni storiche più suggestive e accurate dell'Umbria torna dal 24 aprile al 12 maggio

Ancora pochi giorni e la città di Narni tornerà ad aprire le sue porte alla Corsa all’Anello, che in questo 2024 taglia il nastro della 56^ edizione.

Ormai nota in tutto il territorio nazionale come una delle manifestazioni storiche più suggestive e accurate nel rievocare il periodo ad essa dedicata –  il 1371, anno degli Statuta Illustrissimae Civitatis Narniae – la Festa prenderà il via per 19 giorni, dal 24 aprile al 12 maggio, periodo con diversi ponti primaverili durante il quale, in onore del Santo patrono Giovenale, si susseguiranno tanti eventi tra passato e presente che culmineranno, durante l’ultimo fine settimana, con la gara equestre al Campo de li Giochi.

La giostra, tra le più avvincenti del Centro Italia nel suo genere, vedrà in scena la sfida tra i nove cavalieri dei tre Terzieri di Mezule, FraportaSanta Maria che difenderanno i colori di appartenenza in altrettante tornate, contendendosi l’anelato anello d’argento. Tema portante di quest’ anno sarà la “terra”, uno dei quattro elementi fondamentali che simboleggia la materia primordiale che abbraccia la vita e la nutre.

La presentazione è avvenuta ieri (sabato 20 aprile) nella sede dell’associazione Corsa all’Anello, alla presenza di Lorenzo Lucarelli (sindaco), Federico Montesi (presidente associazione Corsa all’Anello), Emiliano Luciani (responsabile comunicazione e pubbliche relazioni) e Michele Francioli (presidente del Consiglio comunale con delega alla Corsa all’Anello).

Diversi gli eventi tradizionali e le celebrazioni religiose che si alterneranno in questo lungo periodo dalle Giornate Medievali (27 aprile Mezule, 28 aprile Santa Maria, primo maggio Fraporta) alle annesse ambientazioni permanenti che si potranno ammirare fino al 12 maggio andando a riscoprire non solo usi e abitudini dell’epoca, ma anche scorci e angoli nascosti meno noti della città; dalle Benedizioni dei cavalieri (8 maggio Fraporta, 9 maggio Santa Maria, 10 maggio Mezule) al Mercato medievale di arti e mestieri, dalla Corsa storica nella Platea Major (3 maggio) al Grande Corteo Storico (11 maggio) fino alla Corsa all’Anello ufficiale (12 maggio) al termine della quale emergeranno il Terziere vincitore e il miglior cavaliere in campo.

Durante tutto il periodo della Festa, come di consueto, il programma sarà arricchito quotidianamente da esibizioni a cura dei gruppi dei musici, degli sbandieratori e degli arcieri. Vicoli e piazze faranno da scenario a spettacoli teatrali, momenti di giocoleria, danza storica. Il tutto accompagnato da giullari e figure dell’epoca che allieteranno il passaggio lungo le vie illuminate dal chiarore delle fiaccole. Previste anche visite guidate che andranno a far conoscere più da vicino Narni sotterranea, palazzo Eroli, il MuseoMultimediale e la Rocca Albornoz, nonché il borgo medievale visto dall’alto del campanile della Cattedrale.

Diversi anche gli appuntamenti dedicati alla letteratura con presentazioni di libri e incontri con l’autore che vedranno protagonisti  Lia Manzi, Giulio Cesare Proietti, Francesco Franceschini, Sergio Posati, Valentina Rapaccini, Gian Paolo di Loreto, Mino Lorusso e Raffaele Federici. Tornano anche Gli aperitivi delle Pergamene tra riflessioni sul tema della terra, conferenze con ospiti di lustro e degustazioni con le aziende enologiche del territorio narnese. 

Anche quest’anno ad allietare la Corsa all’Anello torna un personaggio di spicco del mondo del food contemporaneo, Max Mariola, tra i personaggi più affabili e apprezzati nel mondo dei social network, con il suo originale cooking show “Amatriciana dell’anello”. E non solo, al termine lo chef romano proseguirà con un piccolo tour nelle hostarie dei terzieri per salutare tutti i presenti. Alcuni degli eventi saranno trasmessi via streaming sui canali social Facebook e Instagram della Corsa all’Anello. Osterie e forni dei tre Terzieri aperti durante tutto il periodo della Corsa all’Anello aperti per deliziare i palati con sapori e profumi di pietanze tipiche del territorio (info e prenotazioni consultabili sulla app Corsa all’Anello).

Scaricabile sia da Apple store che da Play store Android l’app Corsa all’Anello, utile per rimanere aggiornati in tempo reale sul programma (anche in caso di variazioni)I biglietti per la Corsa all’Anello del 12 maggio in prevendita su circuito VivaTicket.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_terni

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!