Corsa all'anello di Narni, venerdì 23 settembre inizia la 3 giorni della rievocazione storica - Tuttoggi

Corsa all'anello di Narni, venerdì 23 settembre inizia la 3 giorni della rievocazione storica

Redazione

Corsa all'anello di Narni, venerdì 23 settembre inizia la 3 giorni della rievocazione storica

Lun, 19/09/2011 - 13:39

Condividi su:


Corsa all'anello di Narni, venerdì 23 settembre inizia la 3 giorni della rievocazione storica

Rievocazione storica tra tornei di scherma ed esibizioni, corsa notturna all'anello, mercato medievale, enogastronomia e momenti dedicati ai più piccoli. Tutto questo per la tre giorni di “L'anello di san
Michele. Echi di Corsa all'anello”, una delle tre manifestazioni medievali della “Corsa all'anello di Narni”, che si svolgono nel corso dell'anno nella città ternana. L'appuntamento con il medioevo dedicato ai guerrieri e a san Michele, l'arcangelo che cacciò Lucifero, è da venerdì 23 a domenica 25 settembre. La manifestazione si aprirà venerdì 23 settembre, alle 17.30 in piazza dei Priori dove andrà in scena la “Platea ludica”, spazio riservato a giochi e attività per i più piccoli tra cui la Corsa all'anello dei bambini e delle bambine. L'appuntamento principale sarà, comunque, quello con “De anulo argenteo currendo”, la sfida della tradizionale Corsa all'anello, che vedrà gareggiare, con la propria asta per centrare il bersaglio, valorosi cavalieri sabato 24 settembre, alle 21.30 in piazza dei Priori. “Non saranno i Terzieri a far scendere in campo i propri cavalieri – spiegano dall'Ente Corsa all'anello -, ma saranno i campioni narnesi, che negli anni hanno fatto la storia della Corsa, a scendere in campo per ribadire il valore dimostrato nel passato. Saranno dunque i migliori di sempre a sfidarsi fino a l'ultimo anello in una sfida che si prefigura di alto valore simbolico in onore di san
Michele Arcangelo”. La tre giorni proseguirà tra incontri, degustazioni, banchetti medievali con animazioni e gare. Tra gli eventi più attesi ci sarà anche il torneo nazionale di scherma storica, le cui qualificazioni si terranno sabato 24 settembre. Domenica, invece, dopo le spettacolari esibizioni dei contendenti in piazza dei Priori, alle 16.30, le finali del torneo storico si svolgeranno, alle 17.30, in piazza XIII Giugno. Per tutta la durata della manifestazione nel centro storico, oltre al mercato medievale, saranno aperti l'Hosteria di santa Maria, il Forno di Fraporta e il Cantinone, dove gustare piatti tipici della tradizione. E non mancheranno eventi particolari come “La birra, i cavalier, l'armi e gli amori”, in cui si potrà assaggiare, attraverso percorsi degustativi guidati, birra di fattura artigianale: bevanda preferita dei cavalieri medievali e riproposta, secondo la ricetta tradizionale, in un apposito stand in via Garibaldi, aperto tutti i giorni della manifestazione, a partire dalle 18. Spazio anche al vino con “Marte, Bacco e il divin gnocchetto” nella wine gallery (in via Garibaldi, 30), dove, tutti i giorni dalle 18 alle 21, sarà possibile degustare Chardonnay e Fiano del Salento.

Per tutti quelli che venerdì 23 settembre, vorranno partecipare “Alla tavola del re”, il banchetto medievale con animazioni che si svolge in largo san Francesco, è richiesta la prenotazione (348.7776984).

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!