Un consulente alla pari per i progetti di "Vita indipendente" per le persone con disabilità - Tuttoggi

Un consulente alla pari per i progetti di “Vita indipendente” per le persone con disabilità

Redazione

Un consulente alla pari per i progetti di “Vita indipendente” per le persone con disabilità

A Marsciano attivo uno sportello presso l’Area Servizi sociali in Municipio, aperto il lunedì mattina e il giovedì pomeriggio. Pubblicato anche il nuovo bando per l’accesso ai contributi di “Vita indipendente”
Sab, 02/03/2019 - 10:47

Condividi su:


Un consulente alla pari per i progetti di “Vita indipendente” per le persone con disabilità

Da lunedì 25 febbraio 2019 è attivo a Marsciano, comune capofila della Zona sociale n. 4 della Media Valle del Tevere, uno sportello dove un consulente alla pari offre alle persone con disabilità servizi di informazione e accompagnamento per l’attivazione dei progetti per la vita indipendente, ovvero dei percorsi assistenziali personalizzati, ad impatto possibilmente decrescente, finalizzati allo sviluppo progressivo dell’autonomia dell’individuo.

Il servizio è aperto presso l’area Servizi sociali in Municipio il lunedì dalle 10.00 alle 12.00 e il giovedì dalle 15.30 alle 17.30.  I cittadini di tutta la Zona sociale possono rivolgersi anche agli Uffici di Cittadinanza presenti nei propri comuni di residenza per prendere un appuntamento con il consulente alla pari.

A svolgere il servizio è Giuseppe Ricci dell’Associazione Vita Indipendente Umbria Onlus, con la quale la Zona sociale n. 4 ha firmato una convenzione per l’attivazione dello sportello e per sostenere dei percorsi di formazione rivolti sia alle persone con disabilità e ai loro familiari, ai fini dell’accrescimento della consapevolezza rispetto alle proprie scelte, che agli operatori sociali e sanitari chiamati a integrare, nell’ambito dei progetti di vita indipendente, gli aspetti legati alla cura della patologia con quelli legati all’inclusione sociale.

Ed è proprio l’inclusione sociale uno degli obiettivi dei progetti di vita indipendente che sono stati finanziati a partire dal 2014. Nel territorio della Zona sociale n. 4 ad oggi sono pervenute 68 domande e ne sono state accolte 43.

“I servizi di informazione e accompagnamento all’avvio dei progetti offerti dal consulente alla pari e svolti nell’ambito di una convenzione con l’Associazione Vita Indipendente Umbria– spiega l’Assessore ai Servizi sociali del Comune di Marsciano, Valentina Bonomi – vanno proprio a rafforzare il carattere innovativo di questa progettualità che si approccia al disabile con l’obiettivo di garantirne quanto più possibile la condizione di indipendenza. Questo lo realizziamo valorizzando il ruolo di protagonista del disabile nel progettare la sua vita indipendente e sostenendo interventi di welfare di comunità che comportano l’adeguamento dei servizi e delle strutture sociali unitamente allo sviluppo di un partenariato sul territorio con le realtà del terzo settore”.

Al momento è attivo un nuovo bando, con una dotazione complessiva di 85mila euro, per l’accesso ai benefici concessi per i progetti personali per la vita indipendente. Il contributo per la realizzazione del progetto può essere concesso per la regolare assunzione di un assistente, per la locazione dell’unità immobiliare nella quale è realizzato il progetto, per i costi relativi agli ausili tecnologici all’autonomia personale. Le domande pervenute saranno sottoposte a verifica di regolarità formale e completezza della documentazione e quindi alla successiva istruttoria in base all’ordine cronologico di ricezione e alla disponibilità delle risorse finanziarie. La valutazione tecnica delle domande è effettuata da apposita Commissione, convocata e coordinata dall’Ufficio di Piano, composta dal personale dell’Ufficio di Cittadinanza e dalle Assistenti Sociali di ciascun Comune competente per ogni singolo caso.

I termini per presentare le domande scadono il prossimo 20 marzo 2019. Possono essere presentate al proprio Comune di residenza a mano presso l’ufficio protocollo, con raccomandata a/r, oppure a mezzo posta elettronica certificata. Il bando, unitamente a tutta la modulistica per la presentazione delle domande, è consultabile sul sito del Comune di Marsciano al seguente indirizzo https://trasparenza.comune.marsciano.pg.it/archivio11_bandi-gare-e-contratti_0_449038_0_1.html come pure nei siti istituzionali degli altri comuni della Zona sociale.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!