Consorzio Bonifica Tevere Nera e Prociv, numerosi interventi a causa del maltempo - Tuttoggi

Consorzio Bonifica Tevere Nera e Prociv, numerosi interventi a causa del maltempo

Redazione

Consorzio Bonifica Tevere Nera e Prociv, numerosi interventi a causa del maltempo

Le attività, eseguite con mezzi e personale consortile, sono state svolte tra il 12 ed il 16 Dicembre scorsi
Mer, 20/12/2017 - 10:10

Condividi su:


Consorzio Bonifica Tevere Nera e Prociv, numerosi interventi a causa del maltempo

Sono stati giorni di attività ininterrotta per il  Consorzio di bonifica Tevere Nera le cui maestranze sono state  impegnate in tutto il comprensorio provinciale per mitigare le ripercussioni causate dall’ondata di maltempo, che ha creato notevoli disagi in molte aree.

In diverse zone, uomini e mezzi consortili hanno operato al fianco della Protezione Civile e in stretta sinergia con le Amministrazioni Locali per intervenire al fine di risolvere situazioni che presentavano criticità. Le attività, eseguite con mezzi e personale consortile, sono state svolte tra il 12 ed il 16 Dicembre scorsi.

In particolare:

L’intervento notturno in prossimità del Canale Recentino. E’ stato disostruito lungo la strada in Via Narni un ponticello sul fosso Carone, scongiurando in tal modo l’esondazione del corso d’acqua e mettendo in sicurezza gli insediamenti e le infrastrutture circostanti;

Sopralluogo e successiva rimozione di un pesante albero sul Torrente Naia in zona Acquasparta;

La messa in sicurezza sempre sul Torrente Naia di un’area in Località Furapane, provvedendo alla rimozione di alcuni alberi che ostruivano l’alveo;

Ulteriore intervento per la messa in sicurezza di un’abitazione rimasta isolata tra i Comuni di Acquasparta e Massa Martana, disostruendo un guado reso inutilizzabile dalla forte piena;

Intervento sul fosso delle Streghe nel Comune di Amelia per ripristinare la funzionalità di un ponticello completamente ostruito;

Ulteriori attività presso il Comune di San Gemini in Loc. Volpaiola ed il Comune di Spoleto in Loc. Strettura salvaguardando l’accesso alla Frazione di Casal di Mazzo.

Il Consorzio inoltre, in allerta meteo, ha provveduto a mettere in sicurezza i canali irrigui nelle zone urbane permettendo alle acque meteoriche di defluire velocemente, scongiurando pericoli di allagamenti nella città di Terni.

Foto repertorio


Condividi su:


Aggiungi un commento