Consiglio Foligno approva mozione Polli (Lega) su realizzazione parcheggio riservato ai dipendenti dell’ospedale - Tuttoggi

Consiglio Foligno approva mozione Polli (Lega) su realizzazione parcheggio riservato ai dipendenti dell’ospedale

Redazione

Consiglio Foligno approva mozione Polli (Lega) su realizzazione parcheggio riservato ai dipendenti dell’ospedale

Sindaco Zuccarini, "soddisfatto, abbiamo mantenuto l’impegno preso poche settimane fa mentre per anni erano state espresse solo promesse" | La replica dell'opposizione
Mer, 30/10/2019 - 16:06

Condividi su:


Consiglio Foligno approva mozione Polli (Lega) su realizzazione parcheggio riservato ai dipendenti dell’ospedale

Il Consiglio comunale di Foligno ha approvato la mozione, presentata dal capogruppo della Lega, Riccardo Polli, per realizzare un parcheggio riservato ai dipendenti nei pressi dell’ospedale San Giovanni Battista. Hanno votato a favore 16 consiglieri della maggioranza, si sono astenuti 8 consiglieri di minoranza.

Nella mozione si rileva, tra l’altro, che presso l’ospedale di Foligno non è presente un parcheggio riservato a dipendenti e che gli stessi hanno più volte denunciato la necessità di avere spazi dedicati per posteggiare le proprie auto durante i turni di lavoro.

Si ricorda anche che sono stati numerosi i casi di furto e atti vandalici a scapito dei mezzi dei dipendenti parcheggiati durante l’orario di lavoro e che una netta distinzione, tra le aree di parcheggio dedicate al personale e quelle per gli utenti dell’ospedale, ne migliorerebbe la fruizione consentendo migliori controlli rispetto agli atti lesivi dei mezzi in sosta.

Sulla base di queste premesse la mozione impegna il sindaco e la giunta “ad effettuare le iniziative necessarie ad individuare fra i parcheggi limitrofi all’ospedale quelli dedicati ai dipendenti, ovvero lasciare i parcheggi prospicienti l’ingresso principale del nosocomio ad uso degli utenti, e riservare il parcheggio posteriore ai dipendenti della struttura ospedaliera”.

La mozione impegna sindaco e giunta ad effettuare le iniziative necessarie perché si possa dotare l’area sosta dei dipendenti di sbarre automatiche per limitarne l’accesso con apertura congrua col turno di servizio, mediante lettura del tesserino di servizio.

Si chiede inoltre che si possa dotare le suddette aree di parcheggio di videocamere ad alta definizione valutando la possibilità di collegarle con il sistema interno di videosorveglianza.

“Gli interventi prevedono l’impianto di videosorveglianza ad alta definizione, a controllo di tutti i parcheggi, sia per gli utenti che per i dipendenti – ha sottolineato Riccardo Polli – al fine di garantire massima tranquillità e sicurezza”.

“Sono particolarmente soddisfatto, abbiamo mantenuto l’impegno che avevamo preso poche settimane fa – ha aggiunto il sindaco Stefano Zuccarini – mentre per anni erano state espresse solo promesse, rimaste poi lettera morta”.

Aggiornamento delle 17,04-

A stretto giro di posta arriva anche la posizione critica dell’opposizione in Consiglio comunale (Movimento5Stelle, Pd, Foligno20/30 e Patto per Foligno) sulla Mozione Polli:

 “Nella seduta del Consiglio comunale del 29 ottobre, il primo cittadino e tutta la sua maggioranza hanno mostrato disprezzo per il dialogo, mantenendo una posizione di incomprensibile e totale chiusura nei confronti della minoranza che aveva responsabilmente e favorevolmente appoggiato tutti i punti posti all’ordine del giorno del Consiglio. Alla proposta di realizzare un parcheggio riservato e sorvegliato per i dipendenti della Asl2 nell’area dell’ospedale, la minoranza ha chiesto di aggiungere con chiarezza (nel testo proposto c’era ambiguità) la sorveglianza con telecamere anche nel parcheggio per utenti e pazienti.

Poiché il capogruppo della Lega, Riccardo Polli, aveva dichiarato di non avere informazioni certe sulla proprietà dell’area dei parcheggi, la minoranza ha chiesto di verificare e concordare la realizzazione del parcheggio con la Asl2. E qui si è manifestato l’assurdo. La richiesta della minoranza è stata formalizzata durante il Consiglio stesso, scrivendo con il capogruppo della Lega Polli ogni singola parola della richiesta. All’atto della votazione, tutta la maggioranza ha votato invece contro la versione concordata con Polli, respingendo di fatto l’introduzione della videosorveglianza nell’area parcheggio degli utenti.

A nulla sono valsi gli interventi di David Fantauzzi per il Movimento 5Stelle, di Elia Sigismondi e Giovanni Patriarchi per il Pd, di Francesco Silvestri e Luciano Pizzoni per Patto per Foligno, di Mario Gammarota per Foligno 20/30, per cercare di riportare la concordia ed uscire dal ridicolo di una maggioranza di centrodestra che vota contro l’istallazione delle telecamere e soprattutto contro la versione concordata solo pochi minuti prima con il capogruppo della Lega Polli.

Il sindaco ha chiuso la discussione con accenni non circostanziati ad attacchi social riferiti alla questione del parcheggio dell’ospedale durante la campagna elettorale per le regionali. Un attacco generico diretto ai consiglieri rappresentanti di minoranza dei cittadini in Consiglio comunale. Una brutta pagina di assenza di sensibilità al dialogo, il sindaco è sulla strada diametralmente opposta a quella della concordia”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!