CONGRESSO NAZIONALE DI LEGAMBIENTE SCUOLA E FORMAZIONE

share

 Legambiente Scuola e Formazione, l'associazione professionale d'insegnanti ed educatori promossa da Legambiente, terrà a Spoleto dal 13 al 14 ottobre prossimi, presso la Sala Monterosso di Villa Redenta, il suo secondo Congresso Nazionale dal titolo “Nel Paese e nei Territori. Più cultura e partecipazione per tutti”.L'appuntamento, che richiamerà nella cittadina umbra centinaia insegnanti ed educatori da tutta Italia, si tiene in un momento di importante cambiamento del sistema di istruzione nazionale che vede l'innalzamento dell'obbligo scolastico a 16 anni e che spinge ad un percorso d'innovazione che deve saper affrontare le attuali problematiche sociali e le sfide che la globalizzazione ci impone, ad iniziare da quella ambientale.L'occasione per una strutturata riflessione su questi temi sarà il convegno scientifico “Lavorare per competenze”che anticipa i lavori del congresso e che si terrà sempre a Villa Redenta di Spoleto, venerdì 12 ottobre, con il contributo ed il patrocinio della Regione dell'Umbria, delle province di Perugia e Terni, del Comune di Spoleto e dell'Ufficio Scolastico Regionale. “Siamo ben consapevoli della centralità che la questione ambientale sta assumendo a livello sociale – sottolinea Vittorio Cogliati Dezza, Responsabile Nazionale di Legambiente Scuola e Formazione. Riteniamo che sia nostro specifico compito far emergere i nessi culturali, educativi e progettuali che si dipanano intorno ad essa”.Al centro del convegno saranno infatti discussi i nodi tematici e metodologici legati ai saperi ed alle competenze necessari per affrontare le sfide educative attuali e future. Porteranno durante la mattinata il loro contributo alla discussione Bruno Losito, Pedagogia Sperimentale Università Roma Tre, Luigi Berlinguer, Presidente del Gruppo di Lavoro interministeriale per lo sviluppo della cultura scientifica e tecnologica, Mario Ambel, Direttore di “insegnare” CIDI, Vittoria Gallina, Alfabetizzazione degli adulti, Università Roma Tre, Vittorio Cogliati Dezza, Responsabile Nazionale di Legambiente Scuola e Formazione.Nel pomeriggio i lavori continueranno con gruppi di discussione, di cui faranno parte i relatori della mattina, sulle competenze nell'organizzazione scolastica, le competenze di cittadinanza tra discipline e trasversalità in area linguistica, scientifica, storico-sociale, artistica.Al convegno, autorizzato come attività di aggiornamento per gli insegnanti, ci si può iscrivere scaricando il modulo di prenotazione dal sito www.legambientescuolaformazione.it

 

share

Commenti

Stampa