CONFESERCENTI SPOLETO, ENRICO MORBIDONI ELETTO PRESIDENTE - Tuttoggi

CONFESERCENTI SPOLETO, ENRICO MORBIDONI ELETTO PRESIDENTE

Redazione

CONFESERCENTI SPOLETO, ENRICO MORBIDONI ELETTO PRESIDENTE

Mar, 28/06/2011 - 15:33

Condividi su:


E’ Enrico Morbidni il nuovo Presidente della Confesercenti di Spoleto. Morbidoni, è stato eletto all’unanimità nel corso dell’assemblea congressuale della locale Confesercenti, svoltasi ieri nella sede territoriale di Spoleto.
All’elezione hanno partecipato, oltre ad un folto numero di imprenditori locali, anche Sandro Gulino, presidente regionale Confesercenti e Francesco Filippetti, Direttore regionale.

“Una nuova presidenza che porterà avanti un gruppo di lavoro coeso, volenteroso e pronto ad affrontare una sfida importante”. Queste le prime parole di Enrico Morbidoni appena eletto presidente.
Il neo gruppo della presidenza è così composto: Morbidoni Enrico, Colacecchi Giulio, Lalli Maria Cristina, Gambetti Leonilde, Bolletta Gino, Farroni Bruno, Carlini Moreno, Viola Alessandra, Reali Giorgio, Tili Angelo, Giovannini Arianna, Moscati Roberto, D’Urso Roberto, Falasca Leonardo, Petrini Cinzia e Cardini Matteo.
La nuova giunta della Confesercenti di Spoleto sarà invece composta da Morbidoni Enrico, Gambetti Leonilde, Bolletta Gino, Carlini Moreno, Moscati Roberto, D’Urso Roberto, Viola Alessandra, Farroni Bruno, Petrini Cinzia ( attività dei servizi) e Cardini Matteo (segretario territoriale, si occuperà delle attività politico-sindacali).

“Il nostro vuole essere un progetto di serio impegno istituzionale, sindacale e di colloquio con gli esercenti -ha continuato Morbidoni- Innanazitutto ringrazio quanti hanno prima di me lavorato per la tutela dei piccoli e medi imprenditori del commercio, del turismo e dei servizi. Come Presidente della Confesercenti di Spoleto, non parto da zero, perché in questi ultimi mesi ho avuto modo di lavorare per creare un gruppo di lavoro coeso che avesse come punto di riferimento, esclusivamente il bene degli imprenditori e della città. Il raddoppio del lavoro del Co.re.fi. (società di garanzia di finanziamento), l'incremento del 25% dei soci e il successo del finanziamento del bando RE.STA della Regione , 4° progetto approvato su 19 presentati, costituiscono la prova del lavoro positivo fin qui svolto e l'esempio di come abbiamo intenzione di portare avanti l'impegno sindacale nei prossimi quattro anni”.
“La Confesercenti a Spoleto -spiega Morbidoni- si pone come punto di riferimento per i commercianti, non solo nei momenti in cui ricoprirà il suo ruolo di sindacato, sostenendo l’impresa con lo svolgimento delle pratiche e con il sostegno economico dei bandi regionali ed europei, ma sarà un’associazione attenta e impegnata al rilancio del territorio. Rilancio del territorio e sostegno alle imprese, infatti sono l’obiettivo delle nostre azioni, che intendiamo perseguire attraverso il dialogo, la programmazione operativa, il sostegno agli eventi che gravitano su tutti i comuni che fanno in qualche modo riferimento a Spoleto, Norcia e Cascia . Le porte saranno aperte per consigli riguardo la propria attività commerciale o il proprio esercizio Pubblico. Il sindacato, infatti, si avvale di una propria segreteria, con un responsabile che tiene i contatti con gli associati e la sede della Confesercenti Territoriale, in Località Madonna di Lugo,Via Sandro Pertini 103, sarà sempre aperta a tutti coloro che avranno necessità per qualsiasi cosa dalle ore 8:30 alle 13 e dalle 15 alle 18:30 tutti i giorni della settimana.
Inoltre quest’ultimi potranno avvalersi dell’appoggio di commercialisti, avvocati, e altre figure professionali che si occuperanno delle necessità degli associati della Confesercenti di Spoleto.”

“La cosa che mi preme sottolineare, – ha concluso il presidente – è che le nostre porte saranno sempre aperte a chiunque voglia essere di supporto alla città e alla sua economia e che siamo sempre disponibili al dialogo e al confronto aperto e leale, sia con le istituzioni che con i singoli operatori commerciali.”

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!