Condannato per centinaia di truffe online, 33enne arrestato a Spoleto - Tuttoggi

Condannato per centinaia di truffe online, 33enne arrestato a Spoleto

Sara Fratepietro

Condannato per centinaia di truffe online, 33enne arrestato a Spoleto

Fermato a Spoleto per i controlli sul Coronavirus, il 33enne campano è risultato avere un ordine di carcerazione pendente per una condanna per centinaia di truffe online
Gio, 26/03/2020 - 12:29

Condividi su:


Condannato per centinaia di truffe online, 33enne arrestato a Spoleto

Condannato per aver commesso centinaia di truffe online, è stato arrestato a Spoleto nell’ambito dei controlli in merito al Coronavirus.

Il giovane, un 33enne residente in Campania con diversi precedenti penali alle spalle, è stato fermato dalla polizia nel centro storico di Spoleto.

Controllato dagli agenti, l’uomo – classe 1987 – è stato identificato ed è emerso a suo carico un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura di La Spezia. Il giovane, infatti, era interessato da un ordine di cattura. Deve scontare una pena a 6 mesi di reclusione dopo essere stato condannato per centinaia di truffe online.

La polizia a quel punto lo ha arrestato e trasferito al carcere di Spoleto.

Il truffatore, che annovera centinaia di procedimenti penali a proprio carico inscritti da moltissime Procure della Repubblica italiane oltre ad una ventina di rintracci da tutta Italia, non ha opposto resistenza e non avendo un valido e giustificato motivo per trovarsi a Spoleto gli è stata anche contestata la violazione del DPCM.


Condividi su: