Spoleto, si cercano volontari per biblioteca, PROCIV e Centro Infanzia il Glicine - Tuttoggi

Spoleto, si cercano volontari per biblioteca, PROCIV e Centro Infanzia il Glicine

Redazione

Spoleto, si cercano volontari per biblioteca, PROCIV e Centro Infanzia il Glicine

Sono 12 le figure che che il Comune di Spoleto cerca nell'ambito del progetto di Servizio Civile
Ven, 01/04/2016 - 10:05

Condividi su:


Nell’ambito del Bando per la selezione di 131 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale nella Regione Umbria, il Comune di Spoleto cerca dodici volontari per tre diversi progetti che riguardano la Biblioteca, il Centro Infanzia il Glicine e la Protezione Civile.

Nel dettaglio quattro volontari sono richiesti per il progetto “Periodi e periodici in biblioteca”, che consiste nel riordino dei periodici storici e della loro catalogazione e per quello del Centro di Documentazione Multimediale della Città di Spoleto (fototeca, fondo documentale sul Festival dei Due Mondi, video e dattiloscritti). Quattro volontari anche per il “Progetto La Chioccola sul Glicine” per potenziare, attraverso laboratori, le attività del Centro per bambini e famiglie e la riorganizzazione del Centro di Documentazione “Il guscio della chiocciola”. Sempre quattro il numero dei volontari richiesti per il progetto “La Protezione Civile Comunica: Uno Punto Zero” i cui obiettivi risiedono nel migliorare la conoscenza del Servizio Comunale della Protezione Civile, valorizzare le attività realizzate dal Servizio Comunale della Protezione Civile, implementando le informazioni sul sito, creare un archivio storico riguardo a pubblicazioni, documentazione fotografica e promuovere presso i cittadini la cultura della prevenzione, attraverso la conoscenza dei rischi e dei comportamenti da adottare in situazioni di rischio

La durata del servizio è di 12 mesi. Ai volontari in servizio civile spetta un assegno mensile di 433,80 euro. Nel sito internet del Comune tutta la modulistica: http://bit.ly/1q8hKer

La domanda di partecipazione, deve pervenire allo stesso entro e non oltre le ore 14 del 20 aprile 2016.  Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità: – con Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo: comune.spoleto@postacert.umbria.it; – a mezzo di “raccomandata A/R” al seguente indirizzo: Comune di Spoleto – Direzione Servizi alla Persona, via S. Carlo 1 – 06049 Spoleto (PG); – consegnate a mano al seguente indirizzo: Comune di Spoleto – Direzione Servizi alla Persona, via S. Carlo 1 Spoleto.

Per informazioni rivolgersi all’Informagiovani del Comune di Spoleto a Palazzo Mauri tel. 0743.218822. email: informagiovanispoleto@gmail.com aperto martedì, mercoledì, giovedì dalle ore 15,30 alle ore 18,30 e il venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00. Oppure contattare la d.ssa Francesca Palazzi dell’ufficio Giovani tel. 0743.218522 – email: francesca.palazzi@comunespoleto.gov.it

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!