COMPLEANNO A SORPRESA PER MONSIGNOR FONTANA (FOTO) - Tuttoggi

COMPLEANNO A SORPRESA PER MONSIGNOR FONTANA (FOTO)

Redazione

COMPLEANNO A SORPRESA PER MONSIGNOR FONTANA (FOTO)

Lun, 21/01/2008 - 14:16

Condividi su:


Un compleanno davvero speciale per l'arcivescovo, che il 20 gennaio ha compiuto 61 anni. Il presule ha trascorso il suo genetliaco con i giovani dell'oratorio della prima unità pastorale, composto dalle cinque parrocchie del centro storico della città di Spoleto. Alle 11.30 il presule ha celebrato la messa a S. Giuseppe, chiesa che ogni domenica ospita la 'messa dei giovani'. Mons. Fontana è stato accolto da padre Franco Buonamano, dei frati minori conventuali, dai giovani dell'oratorio, che hanno animato la messa, e da un nutrito gruppo di adulti. Una celebrazione intensa, partecipata, coinvolgente e bella. Il vescovo nella sua omelia ha invitato i giovani ad avere il coraggio di essere alternativi, di avere, come Giovanni Battista, fame e sete di Dio e di considerare la storia con Gesù, una storia di cuore. Dopo la messa tutti si sono ritrovati nei locali della parrocchia di S. Ansano per condividere con l'arcivescovo il pranzo. Nel corso del buffet la compagnia teatrale “La perfetta armonia” ha proposto una piccola scena in dialetto spoletino sulla visita dell'arcivescovo alla scuola elementare delle Maestre Pie Filippini. C'è chi ha interpretato mons. Fontana, chi la superiora, suor Maddalena Quintili, chi padre Franco Buonamano, “il guardiano”, chi gli alunni, chi la maestra di musica, chi le altre suore. Poi, i giovani dell'oratorio hanno dedicato al vescovo una canzone, ricordando i suoi dodici anni di ministero a Spoleto e il risveglio che ha dato ai cuori degli spoletini. Al termine è stata tagliata la torta di compleanno per l'arcivescovo, offerta dalle Maestre Pie Filippini. Tutti, giovani e adulti, si sono fotografati con mons. Fontana, che ha ribadito la sua gioia nel vedere l'oratorio funzionare in maniera eccellente. Nell'oratorio di Spoleto sono stati vissuti dei momenti intensi di preghiera, di condivisione e di gioia. Per dirla con mons. Fontana: “è stata una gran meraviglia….essere Chiesa è bello”.


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!