Colpo di scena al Città di Castello, il mister del reality sarà Carmelo Condemi - Tuttoggi

Colpo di scena al Città di Castello, il mister del reality sarà Carmelo Condemi

Davide Baccarini

Colpo di scena al Città di Castello, il mister del reality sarà Carmelo Condemi

Sfumata all'ultimo la pista Pasculli, Tolomeo (Ita tv) "Per lui sopraggiunte problematiche familiari, ambientali e logistiche"
Ven, 29/07/2016 - 11:48

Condividi su:


Colpo di scena al Città di Castello, il mister del reality sarà Carmelo Condemi

Ancora un colpo di scena in casa del Città di Castello Calcio, dopo il clamoroso accordo che vedrà la squadra del presidente Caldei protagonista di un reality show durante la stagione ormai alle porte.

Quando ormai tutti si aspettavano di vedere l’ex campione del mondo argentino Pedro Pablo Pasculli sulla panchina biancorossa, la società, nella conferenza stampa di ieri pomeriggio al “Bernicchi”, ha annunciato che nel prossimo campionato di serie D il mister dei tifernati sarà Carmelo Condemi, reggino di origine, con un passato da bomber, ed un presente fatto di tante panchine al sud (tra cui Potenza, Paganese e la più recente Battipaglia).

Sfuma dunque quella che sembrava la prima scelta di Gaetano Tolomeo, numero uno di Ita tv (circuito televisivo nazionale che seguirà la compagine tifernate con le sue telecamere per ben 10 mesi), che ha precisato: “Pasculli ha vissuto negli ultimi giorni una serie di problematiche tecniche, familiari, ambientali e logistiche che ci hanno consigliato di rivolgerci altrove. Condemi lo conosciamo, e riponiamo in lui il massimo della fiducia. Mia, e del presidente Stefano Caldei”.

Noi siamo entrati in casa d’altri in punta di piedi, come è giusto che sia, col massimo rispetto per i padroni: collaboriamo alla gestione tecnica, dato che è nostro interesse proporre un prodotto appetibile per la televisione, attraverso l’allestimento di una compagine in grado di far divertire, sul campo e fuori. E l’interesse di avere una squadra forte, ne converrete, è pure quello del club

Tolomeo ha anche presentato la scouting aretina Miriam Peruzzi, che da anni individua sul mercato internazionale i migliori giovani talenti: “Sarà…il mio uomo, si fa per dire, in loco, dato che non potrò essere qui continuativamente: quando c’è lei, è come se ci fossi io”. Infine l’ultima parola è toccata all’assessore allo Sport Massimo Massetti, che ha ribadito l’interesse dell’Amministrazione comunale per l’operazione-tv, “in grado di fornire una vetrina d’eccezione alla nostra città, ed a tutte le sue eccellenze, anzitutto quelle storiche, culturali e turistiche”.

Condemi sarà in Alto Tevere nelle prossime ore. Contattato al telefono (in viva voce) durante la conferenza di ieri, il nuovo mister biancorosso ha manifestato tutto il proprio entusiasmo per l’incarico appena ricevuto. All’appuntamento in sede erano presenti anche il d.g. Fabio Calagreti, i responsabili del Settore giovanile Ricciardi e Spadaccia, e il capitano Claudio Missaglia.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!