Cluster nautico Umbria sbarca ad Amsterdam - Tuttoggi

Cluster nautico Umbria sbarca ad Amsterdam

Redazione

Cluster nautico Umbria sbarca ad Amsterdam

Lun, 18/11/2013 - 15:58

Condividi su:


Il Cluster Nautico dell’Umbria (Umbria Nautical Custer) parteciperà al METS – Marine Equipment Trade Show 2013 di Amsterdam il 19, 20 e 21 novembre 2013 (www.metstrade.com). Il Cluster umbro della nautica da diporto, specializzato nel settore luxury e mega yacht esporrà le proprio eccellenza e mostrerà le proprie competenze al SuperYacht Pavilion presso lo stand n. 09.600

Umbria Nautical Cluster, con il sostegno di Regione e Centro Estero Umbria, ha organizzato la sua prima missione congiunta partecipando al MYS – Monaco Yacht Show nell’edizione che si è svolta dal 21 al 24 settembre del 2011 a Montecarlo, mettendo in mostra il meglio dello yachting di lusso con 500 espositori selezionati da tutti i Paesi. Questa prestigiosa manifestazione di settore, infatti è il principale momento di presenza a livello mondiale di tutti i più
importanti cantieri che operano nel segmento dei mega yacht.
Lo sforzo progettuale e organizzativo profuso è stato fondamentale anche per mettere a punto le finalità del Cluster in termini d’individuazione e sviluppo di nuove opportunità di business strategiche, di medio e lungo periodo, e per la definizione e condivisione degli strumenti promozionali sui mercati internazionali.
Il successo della missione è stato notevole anche in virtù dell’evento celebrato nella giornata del 22 settembre 2011 in occasione della visita della Presidente Regionale Catiuscia Marini e dell’Ambasciatore Italiano nel Principato di Monaco, Antonio Morabito. La missione ha costituito una novità in senso assoluto in quanto si è trattato della prima presenza “istituzionale” di una realtà territoriale italiana realizzata nell’ambito della fiera di Montecarlo. La presidente della Regione Marini, visitando lo stand dell’Umbria Nautical Cluster, ha affermato che: «a prima vista nessuno non si pensa che possa esserci all’industria navale in Umbria. Invece vi sono imprese di primissima qualità riunite nell’Umbria Nautical Cluster che operano in questo particolare settore e che per la prima volta, insieme, hanno portato nel più prestigioso salone nautico del mondo la loro esperienza, le loro produzioni ed anche il nome della nostra regione».
Le imprese dell’Umbria Nautical Cluster, a fronte della prima positiva esperienza avuta nel 2011, hanno partecipato alla ventiduesima edizione del MYS – Monaco Yacht Show svoltasi a Montecarlo dal 19 al 22 settembre 2012. Si è così raggiunto l’obiettivo di dare continuità all’organizzazione di uno stand umbro al salone più prestigio al mondo per il settore della cantieristica di lusso. Anche la missione al MYS 2012 è stata molto positiva per l’Umbria Nautical Cluster e i risultati raggiunti hanno superato le migliori previsioni. Sono stati infatti ripresi e sviluppati i contatti avuti nella precedente edizione e ne sono stati allacciati molti nuovi.
SI è così completato il forte accreditamento dell’Umbria Nautical Cluster e si è stabilità la sua riconoscibilità da parte degli addetti ai lavori, in particolar modo i responsabili dei principali cantieri. Sono stati inoltre stabiliti validi rapporti anche con altre imprese della filiera che preludono a future collaborazioni.
Le imprese dell’Umbria Nautical Cluster nell’anno 2012 hanno anche partecipato congiuntamente alla Fiera olandese METS – Marine Equipment Trade Show la più importante in Europa -e tra le maggiori al mondo – per le attrezzature, i materiali, i sistemi ed i servizi marittimo, che si svolta ad Amsterdam dal 13 al 15 novembre 201
Anche ad Amsterdam i contatti avuti sono stati moltissimi e proficui sia a livello istituzionale che con potenziali tra i quali alcuni dei principali protagonisti del mercato europeo ed importanti player di altri continenti. In particolare durante il METS 2012 aziende del cluster hanno avuto contatti anche con imprenditori che stavano sviluppando innovativi progetti. In seguito a ciò c’è stata la partecipazione a tali progetti non solo come fornitori ma anche come comaker per lo sviluppo di nuovi prodotti. Peraltro le aziende del Cluster interessate hanno potuto a loro volta coinvolgerne altre.

Il Cluster Nautico dell’Umbria nasce dalla comune volontà di un raggruppamento d’imprese umbre, tra loro indipendenti, che operano ormai da anni nel settore della nautica da diporto con specifico riferimento al segmento dei maxi yacht.
Queste imprese, attraverso una serie di attività propedeutiche, supportate anche dalle Istituzioni regionali e soprattutto da Confindustria Terni, sono giunte a progettare e poi creare il Cluster Nautico dell’Umbria.
Le aziende umbre che si ritrovano nel Cluster sono attualmente dodici:
– C.E.L.I. COSTRUZIONI E LAVORI INDUSTRIALI S.P.A. di Stroncone (TR);
– E-TECH S.R.L. di Amelia (TR);
– F.LLI CANALICCHIO S.R.L. di Terni;
– DIVANIA S.N.C. DI PICCIOLINI ALBERTO E C. di Terni;
– GAROFOLI S.P.A. di Terni;
– PAOLINI S.P.A. di Narni (TR);
– OFFICINA MECCANICA MARIANI S.N.C. di San Venanzo (TR);
– ROCCO MARMI S.R.L. di Terni;
– SIFAR PLACCATI S.R.L. di Città di Castello (PG).
– IL SATELLITE di Terni;
– OFFICINA MECCANICA CICIONI GIAMPAOLO S.A.S. di Marsciano (PG);
– STILE PAVIMENTI LEGNO S.P.A. di Città di Castello (PG).
Attualmente, inoltre, sono in corso contatti informativi per il potenziale ingresso di altre aziende.
Le aziende del Cluster operano nella maggior parte delle fasi tipiche della filiera del business in oggetto, almeno per quanto attiene alle attività primarie finalizzate alla produzione. Vale a dire, a titolo esemplificativo, le attività di progettazione, le attività cantieristiche – in particolare la lavorazione e il trattamento del legno e dei metalli -, l’impiantistica elettrica, idraulica, ecc., gli arredamenti, i complementi e accessori.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!