Club Acli e Gruppo Avis Todi, i fratelli Chiacchieroni a Marrakech per la Maratona del Marocco

Club Acli e Gruppo Avis Todi, i fratelli Chiacchieroni a Marrakech per la Maratona del Marocco

bella notizia per lo sport e lo sport sociale promosso dall’U.S.Acli nel segno

share

Negli anni settanta il circolo Acli di Collevalenza, già nel sito dagli anni ‘cinquanta, prende la denominazione di International Club Acli. A volerlo un gruppo di soci che per motivi di lavoro, curiosità e passione turistica erano già nella mentalità e prassi del “meglio costruire ponti che muri”. Iniziative sociali sempre di più alto profilo secondo la filosofia del “Pensare globale e agire locale”.

Ultimo gesto, quasi un evento, è quello del socio Adriano Chiacchieroni e del fratello Alviero che, con il gruppo Avis di Todi, hanno raggiunto Marrakech per partecipare alla maratona internazionale del Marocco.

Una partecipazione che ha visto oltre il competere, il voler incontrare volti di uomini e donne positivi, capaci di esprimere amicizia anche in silenzio, affidando i migliori sorrisi alle labbra e agli occhi che brillano. Adriano un uomo di poche parole, ma di fatti che lasciano il segno… rispetto ai suoi “nobili silenzi”, mai parole ad alta voce, ma un carattere forte, quasi spregiudicato, che lo vede cimentarsi in diversi sport: sci; nuoto, ciclismo, motociclismo, pilota elicotterista e ultraleggeri e, questa volta, si è cimentato in una prova con i “piedi per terra” una maratona.

Obiettivo raggiunto tre ore e cinquantanove minuti per 42,5 Km intorno alla capitale del Marocco. E’ una bella notizia per lo sport e lo sport sociale promosso dall’U.S.Acli.

share

Commenti

Stampa