CLITUNNO CALCIO: IN RIVA ALLE FONTI FESTEGGIA IL TODI - Tuttoggi.info

CLITUNNO CALCIO: IN RIVA ALLE FONTI FESTEGGIA IL TODI

Redazione

CLITUNNO CALCIO: IN RIVA ALLE FONTI FESTEGGIA IL TODI

Gio, 05/11/2009 - 10:09

Condividi su:


Non si ricorda una sconfitta con 3 gol di scarto al Conte Ròvero negli ultimi anni. Quella di ieri contro il Todi (0-3 per l'11 di Cruccolo) oltre che per alcuni motivi d'ordine tecnico e tattico, sembra essere stata una gara falsata anche dall'assurdo calendario del campionato che prevede anche partite nei giorni infrasettimanali. In un calcio dilettantistico ciò è sicuramente in antitesi con lo status dei giocatori che vi partecipano. Fortunatamente dal prossimo anno sarà data attuazione alla riforma numerica degli organici che, a pieno regime, riporterà il massimo torneo regionale a 16 squadre.

Per ritornare alla gara persa dall'11 di Bordini va subito detto che la Clitunno su 3 turni infrasettimanali sin qui disputati, ha raccolto altrettante sconfitte. Una sorta di maledizione che fortunatamente si potrà ripetere solo il 17 marzo 2010 (fuori casa a Narni). L'8 dicembre e il 6 gennaio 2010 sono comunque giorni festivi. Assenze di rilievo in casa campellina: out gli infortunati Felici, Baronci e Angelantoni; squalificato Tomassoni e out per motivi di lavoro Antonini. Nella prima frazione di gara i padroni di casa fronteggiano benissimo i più quotati avversari e li costringono a manovrare molto distanti dalla linea dei 16 metri. Il possesso palla ospite è sterile in quanto annacquate le polveri delle bocche da fuoco Tarpani, Cerbella, Castro Iannuzzi e Gramaccia. In un paio d'occasioni però il Todi sfiora il vantaggio: al 16' Cerbella vola via in contropiede, entra in area e costringe Battistelli ad una paratona in angolo. Al 33' Iannuzzi dal limite costringe Battistelli a prendere la scala per togliere dall'angolo alto sinistro una sassata per altri imprendibile. Per il resto cross dalle due fasce e tentativi sia di Tarpani che Cerbella, Gramaccia e Castro che trovano puntuale la risposta di Battistelli e della difesa (in buona giornata) o finiscono direttamente sul fondo. La Clitunno per contro prova a rispondere in contropiede potendo contare sulla buona vena di tutto il pacchetto centrale e su di un Villa che rimane molto corto con i propri compagni per creare loro buoni spazi d'inserimento. Buoni i tentativi di Mosconi e il tiro di Rossi al 44' che costringe Cimarelli a fare il fenomeno andando a togliere dall'angolo basso destro una conclusione dal limite del baby bianco azzurro. Nella ripresa la maggiore intraprendenza ospite costringe il pacchetto mediano ad arretrare ed aumentano i pericoli per Battistelli. Al 9' la svolta dell'incontro: Cruccolo toglie Iannuzzi e fa entrare Bartoccini. Cerbella cambia sovente fascia e spesso si trova a destra dando maggiore forza alle offensive dei suoi. Al 25' Castro crossa da destra, velo di Tarpani e Bartoccini mette in rete sul palo opposto. Al 31' il raddoppio. Cerbella raccoglie una palla uscita dalla propria difesa (con i campellini che reclamano per un mani), si fa tutto il campo, supera Battistelli e raddoppia. Al 35' Cerbella, sulla destra, va via, entra in area e coglie l'angolo basso opposto per il 3-0 finale. In questa festa tutta tuderte prova ad entrare anche Tarpani ma al 44 il suo bolide dal limite in mezza rovesciata si stampa sulla traversa e ritorna in campo.

Nella giornata valanga di gol della Voluntas (5-2) al Gualdo. La formazione spoletina vola solitaria in testa alla generale. Al secondo posto distanziata di due lunghezze il Todi corsaro a Campello. Quindi un terzetto formato da Campitello (sconfitto a Bastia 2-0), Sporting Trestina e Nestor che pareggiano lo scontro diretto a Marsciano (2-2). La Nestor è l'unica formazione imbattuta del torneo ma tra le mura amiche su 6 gare ne ha pareggiate ben 5. La Grifoponte Torgiano espugna (2-0) il F. Braca e conquista i primi 3 punti casalinghi contro la Narnese che fuori casa non ha mai vinto ed ha conquistato ben 4 pareggi. Torna alla vittoria il Nocera che al Brunamonti batte (3-1) la Julia Spello alla sua 8° sconfitta consecutiva. Il Città di Castello negli ultimi minuti batte ad Acquasparta l'Am98 e torna a respirare l'aria dell'alta classifica. Pari ad occhiali tra S. Marco Juventina e Cannara. Per i padroni di casa il primo pareggio interno della stagione. Per gli ospiti il secondo punto esterno consecutivo dopo quello conquistato a Bastia nella 10a giornata. La crisi del gol (solo 3 in 12 gare) della Vis Casa del Diavolo si conferma contro il fanalino di coda Vis Pretola a cui il cambio di allenatore (Gnagnetti) regala il primo punto esterno della stagione. Lo 0-0 serve a poco ad entrambe per risalire la pericolosa classifica.

CLITUNNO – TODI 0-3 (0-0) – angoli 7-5 – recuperi 0' e 3'

CLITUNNO: Battistelli 7,5; Morosi 6, Pascolini 7; Santini 7, Morbidoni 7, Quondam 7(38'st Orazi sv); Fogliani 7, Rossi M 6,5 (32'st Serafini sv), Villa 6,5, Mosconi 7, Fabbi 6,5 (27'st Protasi sv). A disposizione: Fiorentini, Cali, Innocenzi, Bonacci. Allenatore: Bordini

TODI: Cimarelli 6,5; Storti 6,5, Padiglioni 6,5; Bigi 6,5, Brozzetti 6,5, Babusci 6; Castro 7, Gramaccia 7,5, Tarpani 7,5, Iannuzzi 7 (9'st Bartoccini 7), Cerbella 7,5. A disposizione: Santucci, Gregori, Tascini, Pacifici, Seghetti, Leonardi. Allenatore: Cruccolo

ARBITRO: Mattei di Città di Castello (Papapietro di Foligno, Massino di Perugia)

RETI: 25'st Bartoccini, 31' e 35'st Cerbella

AMMONITI: Battistelli, Santini, Fabbi (C), Storti, Padiglioni (T)

NOTE: spettatori circa 50. Cielo coperto campo in discrete condizioni

RISULTATI della 12^ giornata di andata – mercoledì 4 novembre 2009 ore 14,30: Am98 – Città di Castello 1-3; Bastia – Campitello 1-0; Clitunno – Todi 0-3; Grifoponte Torgiano – Narnese 2-0; Nestor – Sporting Trestina 2-2; Nocera – Julia Spello 3-1; S. Marco Juventina – Cannara 0-0; Vis Casa del Diavolo – Vis Pretola 0-0; Voluntas Spoleto – Gualdo 5-2.

CLASSIFICA: Voluntas Spoleto 25; Todi 23; Sporting Trestina, Nestor, Campitello 22; Grifoponte Torgiano, Nocera 18; Clitunno, Città di Castello, S. Marco Juventina 17; Narnese, Am98 16; Gualdo, Bastia 15; Cannara 9; Vis Casa del Diavolo 7; Julia Spello 6; Vis Pretola 4.

PROSSIMO TURNO 13^ giornata di andata –

Sabato 7 novembre ore 14,45: Città di Castello – Nocera; Vis Pretola – Bastia;

dom 8 novembre 2009 ore 14,30: Campitello – Grifoponte Torgiano; Cannara – Clitunno; Gualdo – Am98; Julia Spello – Vis Casa del Diavolo; Narnese – Todi; Trestina – S. Marco Juventina; Voluntas Spoleto – Nestor


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!