Cittaslow, a Orvieto premiata la carbonara di Baffo Averino - Tuttoggi

Cittaslow, a Orvieto premiata la carbonara di Baffo Averino

Redazione

Cittaslow, a Orvieto premiata la carbonara di Baffo Averino

Gio, 16/12/2021 - 16:22

Condividi su:


La "pasta alla carbonara", eccellenza assoluta, ha saputo far breccia con la sua inarrivabile semplicità nel cuore di tutti, indistintamente

Si svolgerà nella mattinata di venerdì 17 dicembre 2021, presso la Sede di Cittaslow a Palazzo dei Sette in Orvieto, l’annuale Assemblea di Cittaslow Italia. Ad aprire l’incontro dei sindaci delle Cittaslow italiane sarà la prima cittadina di Orvieto Roberta Tardani, che porterà i saluti ai numerosi colleghi e delegati provenienti da tutta Italia. Presenti il presidente Cittaslow Mauro Migliori, Sindaco di Asolo, è il Coordinatore Italia , Stefano Pisani, Sindaco di Pollica. 

Premiata la carbonara di Baffo Averino

Durante l’Assemblea verranno anche consegnati gli attestati d’onore Cittaslow a Baffo Averino della trattoria Mezza Luna, per aver saputo impersonare con il suo decennale lavoro la “perfetta tradizione” di oste orvietano, innestato nel sociale della città attraverso le generazioni e al contempo offrire all’ospite foresto un ruvido ma caldo luogo di verità e piacere gastronomico. La “pasta alla carbonara”, eccellenza assoluta, ha saputo far breccia con la sua inarrivabile semplicità nel cuore di tutti, indistintamente. Grazie per insegnare lo spirito profondo dell’essere Cittaslow: un autentico “Sostenitore” de facto, vero “re popolare” che scrive la storia della sua città attraverso la cultura materiale.

Premiata anche l’associazione genitori Orvieto

Atro attestato d’onore Cittaslow sarà consegnato a Monia Pieroni in rappresentanza dell’A.Ge. (Associazione genitori) di Orvieto, tra i primi Sostenitori locali di Cittaslow Orvieto, A.Ge. ha saputo condividere e soprattutto applicare alla realtà cittadina i valori e i progetti di Cittaslow, in collaborazione con l’amministrazione Comunale e altri soggetti sociali. Tra le tante azioni “slow” portate avanti in modo continuativo dai genitori volontari in modo generoso e liberale, spiccano il progetto e la realizzazione del pubblico Roseto Didattico a Rocca Ripesena e la collaborazione con le scuole di ogni ordine per scambiare esperienze ed “educare alla globalità” le nuove generazione. 

I progetti

La giornata proseguirà con la discussione dei numerosi progetti come Cittaslow Tourism, Cittaslow Education, Cooperazione internazionale, il piano Cittaslow per il PNRR per i Comuni associati, i Mercati Cittaslow e la mobilità dolce.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!