Cittadini del Mondo, al “Marconi” la 2^ conferenza di formazione - Tuttoggi

Cittadini del Mondo, al “Marconi” la 2^ conferenza di formazione

Redazione

Cittadini del Mondo, al “Marconi” la 2^ conferenza di formazione

Dom, 27/11/2011 - 17:55

Condividi su:


Giovedì 1 dicembre, dalle ore 16 alle ore 19, presso l'Aula Magna del Liceo Scientifico Marconi, si terrà la seconda conferenza di formazione sul tema “Salvaguardia del Creato ed Accoglienza” per docenti, operatori sociali, educatori, genitori, amministratori pubblici, cittadini e cittadine, nell'ambito del Progetto Cittadini del Mondo, promosso dalla Diocesi di Foligno in collaborazione con l'Ufficio scolastico regionale per l'Umbria. Due le tematiche che verranno affrontate: il problema dei rifugiati ambientali e l’educazione all’accoglienza. La prima relazione, “Convivere è accettare l’altro”, sarà tenuta dalla professoressa Paola Nicolini, docente di psicologia dello sviluppo e dell'educazione presso l'Università degli Studi di Macerata. La seconda relazione, “I rifugiati ambientali: dall’accoglienza alla cittadinanza”, sarà a cura della Fondazione Astalli, servizio dei Padri Gesuiti per i rifugiati in Italia. Sono sempre più numerosi, oggi, gli uomini e le donne costretti ad abbandonare la loro terra d’origine per motivi legati al degrado dell’ambiente. Secondo la Conferenza Episcopale Italiana, nel documento per la VI giornata nazionale per la Salvaguardia del Creato, “un territorio inospitale a motivo del mancato accesso all’acqua, al cibo, alle foreste e all’energia, genera i cosiddetti profughi ambientali: persone che, a causa del deterioramento del territorio in cui vivono, devono lasciarlo per affrontare pericoli ed incognite di uno spostamento forzato”. Educare all’accoglienza a partire dalla custodia del creato significa impegnarsi sempre più per un mondo giusto, pacifico e solidale ma anche nella difesa dei diritti di ogni donna e di ogni uomo, in particolare di chi è straniero, immigrato ed emarginato.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!