Città della Pieve, Fondazione Agnelli premia il Liceo Calvino - Tuttoggi

Città della Pieve, Fondazione Agnelli premia il Liceo Calvino

Redazione

Città della Pieve, Fondazione Agnelli premia il Liceo Calvino

L'Istituto superiore considerato, tra le 4mila scuole classificate, il miugliore dell'Umbria
Sab, 12/12/2015 - 14:54

Condividi su:


Il Calvino è uno dei migliori licei dell’Umbria. Da pochi giorni sono stati resi pubblici i risultati dello studio condotto dalla Fondazione Agnelli che ha stilato in prossimità delle iscrizioni, per il secondo anno consecutivo, una classifica dei migliori licei e istituti superiori d’Italia. Quattromila sono state le scuole classificate in tutta Italia. Osservando la classifica dei migliori licei scientifici e classici dell’Umbria si evidenziano conferme e sorprese.

Una conferma sicuramente positiva è rappresentata dalla posizione eccellente fatta registrare dal liceo scientifico dell’IIS Calvino di Città della Pieve. Si nota verificando i dati come il numero medio dei diplomati per anno al Calvino sia pari a 70, con una percentuale di studenti che si immatricolano e superano il primo anno pari all’82 per cento, mentre la media per lo stesso dato, negli istituti di uguale indirizzo nella regione, è pari al 78 per cento.

Ne risulta così un dato globale in base ad un indice (Fga) che prende in esame i voti conseguiti negli esami universitari dai diplomati e il numero degli esami da loro superati, pari a 76,45 per il Calvino, sorpassato in Umbria solo dal Galilei di Perugia (con 80,61) e dall’Alessi (con 79.89). “Usando una metafora calcistica, il nostro liceo pur essendo una piccola realtà periferica,  può vantare risultati da serie “A” – spiega la dirigente scolastica Rita Albani -. Secondi lo scorso anno nella stessa classifica e di poco terzi ora, liceo scientifico Calvino è proprio una grande squadra. E l’orgoglio si mantiene intatto anche se l’orizzonte si allarga fino a 30 km, dove uscendo dalla nostra regione il primo in classifica risulta essere il liceo di Montepulciano”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!