A Città di Castello si riuniscono i maggiori esperti di chirurgia oncologica della mammella -

A Città di Castello si riuniscono i maggiori esperti di chirurgia oncologica della mammella

Redazione

A Città di Castello si riuniscono i maggiori esperti di chirurgia oncologica della mammella

Venerdì 23 marzo nella sala degli specchi di Palazzo Bufalini un importante convegno con tutti i chirurghi delle 4 Breast Unit dell'Umbria e due esperti di livello internazionale
Mar, 20/03/2018 - 09:57

Condividi su:


Si terrà venerdì 23 marzo a Città di Castello, nella sala degli specchi di Palazzo Bufalini, un importante convegno dal tema Novità e controversie nella chirurgia oncologica della mammella, organizzato dalla Unità Complessa di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell’Usl Umbria 1 del Dr. Marino Cordellini e dall’Associazione Altotevere Contro il Cancro, che con questa iniziativa festeggia i suoi 20 anni di attività. Il presidente dell’evento è il Dr. Luciano Carli, da anni attivo nell’ospedale di Città di Castello nella chirurgia della mammella.

Al convegno, che vedrà come relatori tutti i chirurghi delle 4 Breast Unit dell’Umbria, è prevista la partecipazione di due esperti di livello internazionale: il Prof. Paolo Veronesi, Direttore Programma di Senologia e Divisione Senologia Chirurgica IEO e Professore Associato Università degli Studi di Milano, figlio dell’indimenticato Prof. Umberto, e del Prof. Giuseppe Pelicci, Direttore Area Ricerca & Chairman Dipartimento di Oncologia Sperimentale dell’Istituto Oncologico Europeo.

L’evento è particolarmente significativo anche perché per la prima volta riunisce un coordinamento dei 4 centri regionali in cui trattare le patologie della mammella (Breast Unit). La diffusione di questa malattia è tale da richiedere uno sforzo in questo senso, perché ormai è un dato consolidato che dove si affronta il trattamento con una mentalità multidisciplinare i risultati sono migliori (solo a Città di Castello sono stati trattati 274 nuovi casi di neoplasia della mammella nel 2017).

L’intento è quello di creare occasioni in cui i professionisti umbri che trattano questa materia possano incontrarsi e confrontarsi per studiare percorsi comuni, omogenei e soprattutto all’avanguardia per quanto concerne le ultime indicazioni scientifiche. L’auspicio è quello che ogni disciplina (dalla Chirurgia alla Oncologia, dalla Radioterapia alla Anatomia Patologica, dalla Anestesiologia alla Radiologia Senologica) possa iniziare nella nostra regione a creare dei tavoli di lavoro per approfondire la vocazione scientifica, formativa, didattica, divulgativa di ogni Breast Unit.

Il convegno inizierà alle ore 9 e terminerà alle ore 17, mentre alle ore 17,30 il Prof. Paolo Veronesi incontrerà la cittadinanza e parlerà di Tumore al seno e Breast Unit

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!