Tennis, presentati numeri e risultati del Circolo Città di Castello - Tuttoggi

Tennis, presentati numeri e risultati del Circolo Città di Castello

Redazione

Tennis, presentati numeri e risultati del Circolo Città di Castello

Momento d'oro per il tennis tifernate con i suoi 100 tesserati, le parole del presidente Monaco, dell'assessore Massetti e del neo presidente Polisport Monaldi
Mar, 17/05/2016 - 18:50

Condividi su:


Tennis, presentati numeri e risultati del Circolo Città di Castello

Il tennis a Città di Castello attraversa uno dei momenti più importanti della sua storia. A dirlo sono i numeri e i risultati, presentati stamattina dal Circolo Tennis Città di Castello insieme all’Amministrazione comunale tifernate e a Polisport. Con i suoi 100 soci tesserati alla Federazione Italiana Tennis, il Circolo guidato dal presidente Corrado Monaco, con il vicepresidente Roberto Allegria, il direttore sportivo Marco Morvidoni, i consiglieri Luigi Bindella, Giampaolo Lanari, Ettore Caselli e Clemente Monaco, è lo specchio di una importante crescita nel territorio della cultura sportiva legata a questa disciplina, che ha una diretta ricaduta nel numero di praticanti e nei risultati agonistici. Sono, infatti, 80 i ragazzi iscritti ai corsi promossi sotto l’egida della Federazione dalla Tennis Academy di Polisport per l’avviamento dei giovani e dal Circolo Tennis Città di Castello per l’attività agonistica, con una partecipazione femminile in netta crescita, fatta di circa 20 ragazze che giocano abitualmente sui campi tifernati.

Vediamo premiato, ora più che mai, il lavoro che portiamo avanti da anni per far crescere un movimento tennistico che a Città di Castello ha sempre avuto una tradizione, ma che aveva bisogno di compiere un salto di qualità”, ha sottolineato il presidente Monaco, che ha evidenziato “il ruolo fondamentale giocato in questa crescita della disciplina dall’Amministrazione comunale, che ci è sempre stata vicina, e da Polisport, che ha collaborato in modo serio e professionale alla promozione della nostra attività”. I 2 tesserati del Circolo che militano in seconda categoria nazionale e i 7 in terza categoria sono la punta dell’iceberg di una pratica sportiva che ha guadagnato molto negli ultimi anni in professionalità e qualità, soprattutto sul versante della crescita di giovani talenti, con gli istruttori federali Ettore Caselli e Clemente Monaco che, per primi a Città di Castello e tra i pochissimi in Umbria, stanno per conseguire il titolo di Maestro Nazionale.

Sono i risultati a premiare il Circolo Tennis come una delle realtà sportive più qualificate tra le 100 società tifernati che operano nelle varie discipline”, ha commentato l’assessore allo Sport Massimo Massetti, nel rimarcare l’impegno dell’amministrazione a sostenere con interventi concreti il movimento. “Non ci fermiamo alla soluzione trovata per la sede del Circolo – ha aggiunto Massetti – siamo pronti a realizzare la nuova illuminazione esterna dei due campi in terra rossa per rendere possibile l’attività estiva e confermiamo l’impegno a migliorare la dotazione strutturale con una palestra”.

Sulla stessa lunghezza d’onda si è espresso anche il nuovo presidente di Polisport Angelo Monaldi, che si è detto “molto soddisfatto per il livello qualitativo e il numero di praticanti raggiunti dal tennis”, garantendo “il massimo impegno della società per valorizzare l’attività legata a questa disciplina con gli interventi possibili, in una congiuntura economica comunque non facile”. A rimarcare l’impegno di Polisport è stato anche direttore dell’Area tennis della società Roberto Rossi, che ha sottolineato come la crescita del movimento tennistico sia evidente in questo momento a Città di Castello, come nel resto d’Italia, “dove i dati Istat dal 2001 al 2014 testimoniano un aumento esponenziale dei praticanti, al punto da farne lo sport individuale numero uno per tesserati e il quarto in assoluto dopo calcio, pallavolo e pallacanestro”.

In questo contesto, il presidente Monaco ha rinnovato la determinazione a sviluppare ancora l’attività, con la partecipazione alle gare a squadre della FIT (Campionati degli affiliati estivi e Targa Umbra Invernale, con un totale di 14 formazioni (con le selezioni di punta della serie C maschile e della under 14 maschile) e la partecipazione individuale dei tesserati a gare e tornei. Il circolo organizzerà anche importanti manifestazioni, come la 13^ edizione del torneo Umbra Tennis di quarta categoria (maschile e femminile) dal 24 maggio al 5 giugno, del 3° Torneo Open (maschile e femminile) dal 16 al 28 agosto e, in data da definire, del “Memorial Ugo Sorbelli”. Nella prospettiva della privatizzazione di Polisport, il Circolo Tennis Città di Castello ha già dato la propria disponibilità alla gestione delle strutture sportive dedicate, che l’assessore Massetti ha garantito verrà tenuta in adeguata considerazione dall’Amministrazione comunale.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!