"C'era una volta il tango" approda al Teatro Concordia di Marsciano - Tuttoggi

“C'era una volta il tango” approda al Teatro Concordia di Marsciano

Redazione

“C'era una volta il tango” approda al Teatro Concordia di Marsciano

Mer, 20/03/2013 - 11:22

Condividi su:


Tornano in Umbria a grande richiesta, questa volta al teatro Concordia di Marsciano, giovedì 21 marzo, alle 21, Marcelo Guardiola e Giorgia Marchiori con il loro appassionante spettacolo C’era una volta il tango. Gli artisti ripercorrono in modo perspicace e ingegnoso la storia del tango, attraverso i ricordi di “Cacho de Buenos Aires” che, insieme al suo locale Tango Bar, costituisce un simbolo dei segni che il tempo ha prodotto sul tango. Passiamo così dal periodo turbolento e leggendario dell'origine, in cui sia l'immigrazione sia il tango erano proibiti e il tango veniva ballato nel bordello “da uomini capaci di un'altra danza, quella del coltello”; al tango della Grande Immigrazione quando si trasforma in una musica popolare; fino all'attualità, quando il locale di Cacho è ormai diventato un posto turistico e il tango, da danza proibita diventa una danza da Campionati Mondiali.

Marcelo Guardiola è ballerino, musicista, attore e regista della compagnia TangoTeatro, nonché direttore artistico della Scuola di Teatro Argentino dell'Ambasciata Argentina in Italia. Il suo interesse principale è quello di investigare il campo teatrale del tango nei suoi tre aspetti: musica, danza e letteratura. Dal 2003 inizia il sodalizio con Giorgia Marchiori, ballerina, attrice e coreografa. L'originalità della compagnia Los Guardiola consiste nell'aver portato per la prima volta il teatro nelle milonghe, con esibizioni che raccontano una storia attraverso la danza, la musica e la parola.

Come ballerini di tango, hanno ricevuto da Vilma Heredia il diploma d'onore “Milongueros-bailarines: Nueva Generacion”. Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere telefonicamente, fino al giorno precedente lo spettacolo, presso il Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria, tutti i giorni feriali, dal lunedì al sabato, dalle 16 alle 19, al n°075/57542222. E’ possibile acquistare i biglietti on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!