Castiglione del Lago, Progetto Democratico "Nessuna scissione" - Tuttoggi

Castiglione del Lago, Progetto Democratico “Nessuna scissione”

Redazione

Castiglione del Lago, Progetto Democratico “Nessuna scissione”

Gio, 20/02/2014 - 15:27

Condividi su:


Castiglione del Lago, Progetto Democratico “Nessuna scissione”

Riceviamo e pubblichimao la nota stampa di Maddelena Mazzeschi, presidente di Progetto Democratico di Castiglione del Lago.

“Che c’e’ di meglio prima delle elezioni che un po’ di fango e gossip? Incuranti di programmi ( tutti differenti e radicali da parte di coloro che per cinque anni hanno votato clericalmente allineati all’unanimità a tutte le delibere di giunta) l’attenzione è ora al gossip e alle “teorie scissionistiche” derivanti da una lettera data alle stampe da una allora componente del direttivo di Progetto Democratico, anzi descritta dalla stampa come “una delle fondatrici e principali animatrici di Progetto Democratico”. “Beh animatrice… animare ci ha animato un po’, ma non più di tanto essendo ormai usi a colpi di scena pre-elettorali. L’altra volta un componente dalla prima ora di Progetto Democratico si convertì sulla via di Damasco poco prima delle elezioni guadagnando il posto di consigliere della giunta Batino e ora, sempre poco prima delle elezioni, una altra conversione. Ci chiediamo e chiediamo a tutte le persone serie : come si comporta una persona che dentro ad una associazione è sempre stata d’accordo con il 90% delle scelte e su una non si trova d’accordo (legittimissima posizione)? Crediamo tre siano le ipotesi. La prima : valuta che quel 10% è meno del 90% e si attiene alle decisioni della maggioranza. La seconda ( altrettanto legittima) : ritiene che quel 10% sia fondamentale e da le dimissioni dall’ Associazione. La terza ( molto, molto meno legittima): senza discuterne all’interno dell’ Associazione scrive una lettera coram populi con accuse gravissime sfiduciando tutti i membri dell’Associazione e solo dopo viene a chiarire la sua posizione. Aggiungiamo: la lettera viene scritta e inviata il giorno dopo della partecipazione al tavolo del programma di PD, SEL e RIFONDAZIONE. Rassicuriamo tutti i nostri elettori e quelli che lo diventeranno: nessuna scissione, stiamo serenamente lavorando al programma e alle candidature con un pacato, ma vivace confronto come è nostro stile. Ognuno gioca con le sue figurine :salutiamo Caterina Bazzarri e le auguriamo…buon lavoro”

MADDALENA MAZZESCHI
PRESIDENTE PROGETTO DEMOCRATICO


Condividi su:


Aggiungi un commento