Castello Bufalini apre le sue porte per il grande Presepe vivente - Tuttoggi

Castello Bufalini apre le sue porte per il grande Presepe vivente

Redazione

Castello Bufalini apre le sue porte per il grande Presepe vivente

Oggi (26 dicembre) il taglio del nastro a San Giustino, altre due date il 29 dicembre e il 6 gennaio 2020 | Ci saranno 49 scene e 150 figuranti
Gio, 26/12/2019 - 11:19

Condividi su:


Castello Bufalini apre le sue porte per il grande Presepe vivente

Tutto pronto, a San Giustino, per la terza edizione del “Presepe Vivente al Castello”. Proprio oggi, giovedì 26 dicembre, alle ore 16.45, è previsto il taglio del nastro nell’ormai consueta location del Castello Bufalini, che aprirà le sue porte, oltre che nel giorno di Santo Stefano, anche domenica 29 dicembre e lunedì 6 gennaio 2020, sempre dalle 17 alle 19.

La rappresentazione del presepe, quest’anno, sarà composta da ben 49 scene (12 in più dello scorso anno) per un totale di 150 figuranti a serata. Tra le novità dell’edizione 2019 ci sarà, oltre l’ingresso a libera offerta, la consegna ai visitatori della moneta ‘Iustinus’, coniata in edizione limitata appositamente per questa terza edizione (foto Tiziano Baldelli).

Aggiungi un commento