Cashmere in Umbria / Premiazione concorso del District - Tuttoggi

Cashmere in Umbria / Premiazione concorso del District

Redazione

Cashmere in Umbria / Premiazione concorso del District

Presenti le più prestigiose accademie internazionali di fashion design/ Presente anche la presidente Marini
Gio, 17/07/2014 - 14:54

Condividi su:


Si terrà sabato 19 Luglio, alle ore 18.00, presso la Sala Podiani di palazzo dei Priori, la premiazione dei giovani talenti provenienti dalle più prestigiose accademie internazionali di fashion design. Portenti della moda convocati per interpretare il cashmere, per studiarlo e darne una propria visione personale.

 La 3°edizione dell’Umbria Cashmere District award, ideata dall’Umbria Trade Agency (Centro Estero Umbria), nasce per promuovere il settore produttivo del cashmere umbro nel mondo.

Il concorso dell’Umbria cashmere  ha coinvolto quest’anno diversi istituti. Da Londra il “Central Saint Martins College”, da Berlino l’“Universität der Künste” e il “Weißensee Kunsthochschule”. Oltre a vantare una prestigiosa collaborazione con la “Parsons The New School for Design” di New York.

La cerimonia di premiazione di sabato, alla quale parteciperanno numerosi imprenditori del tessile, rappresenterà anche un momento di confronto tra gli operatori del settore.

L’iniziativa sarà aperta da Gianluigi Angelantoni, presidente del Centro Estero Umbria e Gianluca Mirabassi, presidente della Sezione Tessile e Abbigliamento di Confindustria Umbria.

Due gli ospiti importanti: Paolo Ricotti, fondatore di Planet Life Economy Foundation che ci parlerà di come sviluppare l’impresa in sintonia con l’ambiente, la comunità, le forze locali e l’occupazione giovanile e Fabrizio Grassi, direttore generale dell’azienda calzaturiera Bruè SpA, il cui intervento sarà incentrato su “Investire nel Made In Italy: l’artigiano globale”. Saranno presenti inoltre Brown Christofher Sidney e Gentle Philippa Jane della Central Saint Martins School di Londra, Lars Paschke insieme aValeska Schmidt-Thomsen dell’Institut für experimentelles Bekleidungs-und Textildesign Universität der Künste di Berlino e Franziska Schreiber della Weißensee Kunsthochschule di Berlino.

A concludere l’incontro toccherà a Catiuscia Marini, presidente della Regione Umbria.

La premiazione è supportata dall’azienda Cariaggi, specializzata nella produzione di filati pregiati. Inoltre Cariaggi è una delle

Le filature che serviranno agli studenti per la realizzazione dei propri progetti è fornito dall’azienda  Cariaggi, conosciuta nel mondo per per i suoi prodotti di alta qualità e 100% made in Italy.

I vincitori del Premio rimarranno nella regione Umbria per alcune settimane, per uno stage presso alcune delle aziende del Cashmere District. 


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!