Casale di Scopoli, un progetto per la riscoperta del borgo - Tuttoggi

Casale di Scopoli, un progetto per la riscoperta del borgo

Redazione

Casale di Scopoli, un progetto per la riscoperta del borgo

Dom, 05/12/2021 - 10:44

Condividi su:


Presentato a Foligno il calendario 2022 dedicato a Casale di Scopoli. Meloni: "Associazione si distingue in maniera positiva"

Rilanciare il piccolo borgo di Casale di Scopoli: è questo l’obiettivo dell’associazione Amici di Casale. Che ha deciso per questo di realizzare un calendario solidale proprio per onorare e rilanciare il paesino. Un territorio in parte ancora inesplorato, ricco di natura, storia e tradizioni.

Il calendario 2022 è stato presentato sabato pomeriggio a Foligno alla presenza dei promotori, del vicesindaco Riccardo Meloni e del consigliere comunale Agostino Cetorelli. “Ho percepito da subito che l’associazione è organizzata, è viva e lo fa con il cuore e si distingue in maniera positiva” ha commentato Meloni.

Il calendario di Casale di Scopoli è composto da dodici scatti fotografici, realizzati da alcuni fotografi locali che descrivono comunità e persone che si sono reimpossessati della propria vita e hanno deciso di ripartire con energia. Un racconto iconografico di equilibrio tra anima e corpo, immersi in un contesto storico-artistico e paesaggistico unico, con l’obiettivo concreto della riscoperta del piccolo borgo alle porte di Foligno.

Un territorio fatto di luoghi piccolissimi che con fatica e tenacia, grazie al lavoro quotidiano dei suoi abitanti e degli associati, custodisce la propria identità territoriale, le proprie origini culturali e produttive, senza dimenticare di guardare al futuro, alla modernità, attraverso la continua trasmissione del sapere. Ne sono testimonianza i diversi eventi organizzati durante l’estate nonchè gli eventi sportivi lungo gli itinerari paesaggistici, per non dimenticare la mostra dei presepi tra le vie del paese. Realtà che ben sintetizza il rapporto tra passato, presente e futuro.

Tra i luoghi scelti per il calendario c’è la piccola piazzetta dinanzi la Chiesa di Sant’Andrea Apostolico del 1239 ma anche alcuni particolari dettagli fotografati del portone d’ingresso. Si passa poi al piccolo specchio d’acqua, dalla versione ghiacciata a quella primaverile con le ninfee in fiore. E poi le vette dei monti che circondano Casale, conquistate dopo una lunga e piacevole camminata lunghi i sentieri del CAI. Una edicola mariana dedicata alla Madonnina del Lago, i castagneti con i suoi frutti e la mostra dei presepi vengono illustrati negli ultimi mesi dell’anno.

Per prenotare una copia del calendario si può cliccare sul seguente link www.casalediscopoli.it/calendario-2022/ contribuendo in maniera solidale all’Associazione Amici di Casale.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!