CARTELLE PAZZE (ICI E TARSU): LA GIUNTA INCARICA I DIRIGENTI DI ESAMINARE TUTTE LE ISTANZE. ISTITUITO TAVOLO CON AGENZIA ENTRATE E CAMERA COMMERCIO - Tuttoggi.info

CARTELLE PAZZE (ICI E TARSU): LA GIUNTA INCARICA I DIRIGENTI DI ESAMINARE TUTTE LE ISTANZE. ISTITUITO TAVOLO CON AGENZIA ENTRATE E CAMERA COMMERCIO

Redazione

CARTELLE PAZZE (ICI E TARSU): LA GIUNTA INCARICA I DIRIGENTI DI ESAMINARE TUTTE LE ISTANZE. ISTITUITO TAVOLO CON AGENZIA ENTRATE E CAMERA COMMERCIO

Sab, 30/01/2010 - 17:45

Condividi su:


Novità in arrivo per le cartelle 'pazze' di Ici e Tarsu. L'esecutivo – a quanto si legge in una nota stampa – ha approvato una direttiva che, sulla base delle criticità riscontrate, dà mandato al Direttore Generale, alla Direzione Urbanistica ed all'Ufficio Tributi di effettuare un attento esame delle istanze di autotutela dei cittadini, sia di quelle già fatte pervenire, sia delle istanze eventuali che possono essere consegnate entro i termini di scadenza dei 60 giorni dalla notifica (cioè a fine febbraio). In particolare si chiede agli uffici, che peraltro stanno già agendo in tal senso, di effettuare una rigorosa verifica di tutte le situazioni che sono dipendenti da intestazioni catastali fuorvianti.

Le criticità più riscontrate, quelle cioè che generano il maggior numero di ipotesi di annullamento, si possono riassumere in tre tipologie: una riferita alla TARSU che riguarda “i sottotetti di altezza inferiore ad 1,5 metri”; due invece all'ICI e sono relative alle aree fabbricabili. In questo ultimo caso gli errori di accertamento più frequenti dipendono da intestazioni catastali relative a particelle di “pertinenze” dell'abitazione o ad opere di urbanizzazione all'interno delle lottizzazioni.

La direttiva, per il futuro, richiede alla Struttura Tecnica lo studio di ulteriori forme di interventi agevolativi per quei casi in cui, ad esempio, una potenzialità edificatoria, ancorché prevista dal PRG, non sia di fatto pienamente utilizzabile per la presenza di cavi dell'alta tensione, per problemi di distanza dei confini, coni visuali, ecc. L'esecutivo ha infine deciso l'istituzione di un tavolo con l'Agenzia delle Entrate e la Camera di Commercio per una ulteriore verifica dei valori delle aree fabbricabili.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!