Capodanno Rai a Terni, Ast favorita | Ipotesi Centro Multimediale - Tuttoggi

Capodanno Rai a Terni, Ast favorita | Ipotesi Centro Multimediale

Luca Biribanti

Capodanno Rai a Terni, Ast favorita | Ipotesi Centro Multimediale

Lun, 25/10/2021 - 16:58

Condividi su:


Capodanno Rai a Terni, nei prossimi giorni si deciderà il luogo per "L'anno che verrà". Ast faovrita su Centro Multimediale

Il Capodanno di Terni inizia a prendere forma e, nei prossimi giorni, dovrebbe definirsi il luogo scelto per il grande evento firmato Rai 1.

Capodanno Rai a Terni

L’evento era saltato lo scorso anno a causa della pandemia da Covid-19, ma la città di Terni aveva comunque ottenuto una prelazione per quest’anno come sottolineato anche dai vertici Rai il 10 dicembre 2020: “L’intesa tra Rai e Regione Umbria proseguirà comunque – si legge nella nota dello scorso anno del direttore di Rai1, Stefano Coletta e Paola Agabiti, assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Umbria – con l’elaborazione di una convenzione per la produzione e la diffusione di contenuti di servizio pubblico per far conoscere una terra ricca di arte, storia ed eccellenze. Per il Capodanno di Rai Uno in Umbria appuntamento solo rinviato al prossimo anno”.

Ast favorita per il Capodanno

Tra i luoghi favoriti per l’evento c’è il piazzale dell’Ast che risponderebbe a tutte le esigenze logistiche di una grande produzione televisiva e alla possibilità di avere uno spazio adeguato per mettere in pratica le misure anti-Covid.

Opzione Centro Multimediale

Un’altra ipotesi potrebbe essere quella del Centro Multimediale che potrebbe essere una valida alternativa alle acciaierie, visto anche il parere non proprio positivo dei sindacati che già dallo scorso anno temevano una possibile ondata di contagi. Il Centro Multimediale offrirebbe un valido supporto alla troupe televisiva, ma forse non uno spazio adeguato per il palco. Il Comune di Terni, comunque, non dovrebbe avere ‘spese correnti’, ma fornire soltanto supporto logistico. Sarà dunque la Regione, insieme alla produzione Rai, a decidere nei prossimi giorni i dettagli dell’evento.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!