Capo Polizia Gabrielli visita Scuola Polizia Spoleto, poi a Terni - Tuttoggi

Capo Polizia Gabrielli visita Scuola Polizia Spoleto, poi a Terni

Carlo Ceraso

Capo Polizia Gabrielli visita Scuola Polizia Spoleto, poi a Terni

 Arrivato in elicottero ha visitato la struttura che ospita i corsi per vice ispettore di polizia | Ad accoglierlo
Mar, 10/10/2017 - 12:17

Condividi su:


Il Capo della Polizia di Stato, Franco Gabrielli, ha visitato martedì 10 ottobre la Scuola “Lanari”. Il prefetto Gabrielli è atterrato con l’elicottero intorno alle 8,45 sul piazzale della Caserma Garibaldi, sede del 2° Battaglione “Cengio” dei Granatieri di Sardegna, che dista poche centinaia di metri dalla Scuola della Polizia di Stato.

Ad attenderlo c’erano fra gli altri la Comandante dell’istituto di formazione, la dirigente Maria Teresa Panone, e il primo cittadino di Spoleto Fabrizio Cardarelli che ha sempre posto all’attenzione del dicastero degli Interni la necessità di mantenere attiva l’Istituto per sovrintendenti “Rolando Lanari”.

Il Ministro degli Interni Minniti, ospite di Paolo Mieli al 60mo Festival dei 2 Mondi

Appelli recepiti sia dal ministro Alfano, sia più recentemente dal ministro Minniti, ospite all’ultimo Festival dei 2 Mondi degli “Incontri di Paolo Mieli”.

Proprio l’attività sinergica tra le istituzioni ha permesso, superata l’emergenza del terremoto, di riattivare i corsi. Il 12 settembre scorso è infatti partito quello riservato a 255 vice ispettori della Polizia che si concluderà il prossimo 11 marzo. Ad annunciarlo era stato lo stesso sindaco Cardarelli e il presidente del consiglio comunale Giampiero Panfili che avevano pubblicamente ringraziato il Capo della Polizia per l’attenzione riservata alla città.

Gabrielli, dopo aver vistato la scuola, ha passato in rassegna uno schieramento degli allievi, ripartendo poco prima delle 11 alla volta di Terni dove sta incontrando il il Prefetto Paolo De Biagi e il Questore Antonino Messineo.

Riproduzione riservata

(foto di repertorio)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!