Cantiere Corso del Popolo, un "tesoro nascosto" svelato dal consigliere del Pd, Riccardo Giubilei - Tuttoggi

Cantiere Corso del Popolo, un “tesoro nascosto” svelato dal consigliere del Pd, Riccardo Giubilei

Redazione

Cantiere Corso del Popolo, un “tesoro nascosto” svelato dal consigliere del Pd, Riccardo Giubilei

Dom, 11/12/2011 - 20:02

Condividi su:


di Riccardo Giubilei (*)

Riportiamo l'interessante spunto del consigliere comunale del Pd sui lavori in via di chiusura, forse, a Piazza del Popolo, inserita nel blog del politico ternano, corredata di un video in cui si può vedere come la struttura stia pian piano prendendo forma:

“Un breve video, dall'ultimo piano del nuovo palazzo degli uffici comunali, nel cuore del cantiere di Corso del Popolo. Ci dicono che i lavori del projet financing termineranno a luglio del 2012, con tanto di realizzazione di piazze, verde pubblico, percorsi ciclo-pedonali e passerella sul Nera (a me pare francamente un pò ottimistica la previsione).
Questa splendida vista sulla Conca non me l'aspettavo, in fondo l'edificio non è così alto… A ben guardare la vista corre fino a Sangemini ed Acquasparta e poi, nel dettaglio, si tuffa nel quartiere duomo, tra le pietre dell'Anfiteatro Fausto, gli occhi accarezzano la distesa di coppi e tegole fino a Palazzo Spada, scivolano lungo il profilo dolce della torre di vetro della biblioteca per arrivare all'acciaieria, fino alla montagna di Miranda, con la stella cometa; ed ecco il fiume Nera, al di sotto della piazza-anfiteatro realizzata al centro del cantiere, appena il tempo di pensare a dove verrà realizzata la nuova passerella pedonale che collegherà il quartiere di città giardino e lo sguardo chiude il giro completo di 360 gradi con gli scorci di Collescipoli e Stroncone… Oltre al percorso che ho filmato, sopra, c'è un ulteriore terrazzo molto ampio e ancora più suggestivo; ma volevo dare l'idea della tipologia architettonica utilizzata per un edificio tecnologicamente avanzato, con tanto di pareti ventilate, acciaio e vetro, spazi dinamici, centrale di co-generazione per caldo e freddo… In una parola: un bel palazzo, realizzato con criteri moderni di risparmio energetico ed ottimizzazione delle risorse. Ospiterà uffici comunali, dai vigili urbani ai tecnici; così potremo lasciare i locali in affitto e produrremo un effettivo risparmio per le casse dell'amministrazione. Poi, all'ultimo piano, l'urbanistica. Che la vista splendida, la luce e le vetrate aprano…la mente”.

(*) consigliere comunale PD

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!