Campionato primavera. Avanti Roma, Lazio, Inter e Milan. Nelle semifinali in programma i due derby - Tuttoggi

Campionato primavera. Avanti Roma, Lazio, Inter e Milan. Nelle semifinali in programma i due derby

Redazione

Campionato primavera. Avanti Roma, Lazio, Inter e Milan. Nelle semifinali in programma i due derby

Lun, 04/06/2012 - 18:29

Condividi su:


Francesco Balucani
Il match tra le primavere di Milan e Juventus, giocato ieri sera allo stadio Pietro Barbetti di Gubbio e vinto dalla prima con un risultato di 2-0, ha chiuso i quarti di finale del trofeo Giacinto Facchetti.
Nel pomeriggio di sabato, la Roma ha sonoramente battuto la Varese per 4-0 con gol di Ricci, Ciciretti, Nico Lopez e Frediani. Da evidenziare il talento del giovane Matteo Ricci, che con una gran botta dalla distanza ha permesso alla sua compagine di portarsi in vantaggio a pochi minuti dall’inizio della partita. I campioni d’Italia, allenati da Alberto De Rossi, affronteranno nelle semifinali la Lazio di Bollino, che poche ore dopo la disfatta del Varese ha sconfitto per 2-1 un Torino visibilmente sottotono – doppietta di Emmanuel e gol della bandiera all’ultimo minuto per Pinelli.
La giornata di ieri ha invece visto la vittoria dell’Inter sul Palermo, costretto a giocare in inferiorità numerica per tutto l’arco del secondo tempo a causa dell’espulsione del portiere rosanero, Micai, espulso per proteste. In serata, infine, i gol di Ganz e Valoti hanno regalato al Milan, come già detto, la gioia della vittoria. Da sottolineare il disastro difensivo del portiere juventino Branescu, che dopo aver parato un rigore al rossonero Comi, si è disinteressato del proseguo dell’azione per esultare lasciando la porta sguarnita, concedendo a Valoti l’opportunità di realizzare un gol facile.
Doppio derby, dunque, previsto per la fase successiva: la prima semifinale, quella vedrà scontrarsi Roma e Lazio, verrà disputata domani sera al Barbetti di Gubbio – ore 21.00 -, mentre l’altra, tra Milan e Inter, avrà luogo, sempre a Gubbio, il giorno seguente.

foto: Marco Ferretti

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!