Campanili Vivi, domenica 10 novembre “Un Mondo Sacro e Profano” in concerto a Cerreto di Spoleto - Tuttoggi

Campanili Vivi, domenica 10 novembre “Un Mondo Sacro e Profano” in concerto a Cerreto di Spoleto

Redazione

Campanili Vivi, domenica 10 novembre “Un Mondo Sacro e Profano” in concerto a Cerreto di Spoleto

IV° appuntamento della rassegna con il progetto nato dall’incontro artistico tra Soqquadro Italiano, fondato da Claudio Borgianni e da Vincenzo Capezzuto, e Teatraktis Percussioni | Ingresso gratuito
Ven, 08/11/2019 - 11:44

Condividi su:


Quarto appuntamento con Campanili Vivi, progetto promosso dal Comune di Vallo di Nera, finanziato dalla Regione Umbria con risorse del Mibact e realizzato in collaborazione con la Fondazione Perugia Musica Classica onlus.

Domenica 10 novembre, alle 17, il Teatro Comunale di Cerreto di Spoleto ospiterà il concerto “Un Mondo Sacro e Profano”, progetto nato dall’incontro artistico tra due gruppi musicali tra i più innovativi e particolari dell’odierno panorama musicale italiano: Soqquadro Italiano, fondato nel 2011 a Bologna da Claudio Borgianni e da Vincenzo Capezzuto, e Teatraktis Percussioni.

Un viaggio musicale dal barocco, con rielaborazioni da Antonio Vivaldi e J.S. Bach, fino alla musica contemporanea di Steve Reich, Giovanni Sollima, passando attraverso sonorità elettroniche create da Claudio Borgianni.

La particolare voce di Vincenzo Capezzuto diventerà il ponte tra universi sonori apparentemente lontani ma strettamente connessi tra loro, portando l’ascoltatore a perdere il confine tra i generi musicali e immergersi in un mondo musicale inaspettato.

Il concerto è a ingresso gratuito.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!