Campagna elettorale, sindaci Alto Tevere: sostenere Comuni per garantire servizi

Campagna elettorale, sindaci Alto Tevere: sostenere Comuni per garantire servizi

Redazione

Campagna elettorale, sindaci Alto Tevere: sostenere Comuni per garantire servizi

Gio, 11/08/2022 - 10:56

Condividi su:


Sindaci: "Politici si attivino perché i Comuni possano garantire i servizi, proseguire opere ed evitare di aumentare le tasse"

Appello dei sindaci dell’Alto Tevere, in occasione della campagna elettorale in corso per l’elezione del nuovo Parlamento, affinché ci sia un impegno a sostenere i Comuni per garantire i servizi.

L’appello pubblico è firmato dai sindaci Enea Paladino (Citerna), Luca Secondi (Città di Castello), Gianluca Moscioni (Lisciano Niccone), Letizia Michelini (Monte Santa Maria Tiberina), Mirco Rinaldi (Montone), Mirko Ceci (Pietralunga), Paolo Fratini (San Giustino) e Luca Carizia (Umbertide).

“A causa dell’attuale situazione economica – ricordano i sindaci dell’Alto Tevere – i costi di energia e materie prime sono esplosi. Ciò ha determinato, in particolare nei Comuni, un aumento clamoroso della spesa per erogare servizi pubblici locali e una costante necessità di rinegoziazione dei contratti negli appalti. In questo quadro preoccupante molte Regioni, per tentare di andare incontro alle effettive necessità delle imprese, hanno rialzato pesantemente il preziario regionale, alterando però di fatto la reale fattibilità dei piani di investimento dei Comuni. Questi, conseguentemente, già provati dalla pandemia, ora sono praticamente lasciati in balia della tempesta economica globale e poiché, per il principio di sussidiarietà verticale, i Comuni sono i principali erogatori di risposte ai cittadini, adesso vengono a trovarsi in una oggettiva ed ingestibile difficoltà di sostenere i propri bilanci.

Comprendiamo così che l’unica via per mantenere un equilibrio di bilancio, come richiesto dalla legge, è un intervento sulla fiscalità locale, sia sul piano della tassazione che delle tariffe, appesantendo chiaramente le difficoltà dei cittadini già alle prese con la congiuntura economica difficile. Richiediamo pertanto a tutte le forze politiche indistintamente di impegnarsi a sostenere i Comuni per coprire interamente, nelle prossime annualità, le necessità di bilancio al fine di mantenere servizi, proseguire opere e non aggravare la fiscalità locale”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!