Calcio a 5, finisce con un pareggio per 3-3 la sfida Maran-Acquedotto - Tuttoggi

Calcio a 5, finisce con un pareggio per 3-3 la sfida Maran-Acquedotto

Redazione

Calcio a 5, finisce con un pareggio per 3-3 la sfida Maran-Acquedotto

Dom, 16/02/2014 - 08:14

Condividi su:


Non basta il coraggio della Maran Nursia davanti a L'Acquedotto: i romani portano, meritatamente, a casa un punto, ma i bluarancio hanno da recriminare soprattutto, sull'incapacità di gestire un doppio vantaggio, così come successo contro la Lodigiani.

Primo tempo intenso, a volte spigoloso. In avvio la Maran Nursia cerca di aprire la difesa ospite con tiri da fuori di De Araujo, ma De Cherchi è attento e il laterale bluarancio è anche sfortunato nel non trovare per poco i pali. Ma la vera palla gol la ha sui piedi Medici, che centra il palo a porta vuota. Al 7' ancora gli ospiti, ma Urbano non riesce a concretizzare una palla vagante. Al 9' vantaggio Maran Nursia, con un tocco di tacco di Duarte, che corregge un bel taglio di Algodão. Cittadini viene graziato dagli arbitri quando colpisce con uno schiaffetto piuttosto evidente un avversario, ma è solo giallo. I romani reagiscono bene e Polinori è bravo a chiudere su Medici e poi superlativo, con l'aiuto del palo a dire di no ad Urbano che arrivava a rimorchio. Al 13' una meravigliosa girata di Algodão fa la barba al secondo palo. Poi Cittadini pizzica il palo esterno di Polinori. Al 16' la Maran Nursia colleziona il proprio quinto fallo. Dopo un paio di salvataggi di Polinori e Duarte, gli arbitri sanzionano il sesto fallo a carico dei locali; Tiziano Chilelli è freddo e batte Polinori. Il finale di tempo è tutto dei bluarancio che, prima, trovano il 2-1 ancora con Duarte, trovato da Algodão sul secondo palo; poi vicinissimi al 3-1 con Bellaver, la cui conclusione viene sventata da un attento De Cherchi.
La ripresa inizia di gran carriera: Nursia sventa una mischia furibonda in area e, sul capovolgimento di fronte, De Cherchi chiude su De Araujo. Al 2' spettacolare salvataggio sulla linea di Duarte su tiro a colpo sicuro di Tiziano Chilelli. Dall'altra parte si fa luce ancora De Araujo, ma la gran parata con l'aiuto del palo stavolta è di De Cherchi. Gli arbitri non vedono l'ennesima “mano addosso” a palla lontana di Cittadini su Duarte, facendo imbestialire il PalaRota. Poi ancora Cittadini commette un netto fallo anti-sportivo a metà campo, fermando Algodão; ma gli arbitri sanzionano solo il fallo. Cosa ben diversa accade nel corso dell'8', quando De Moraes viene fiscalmente ammonito ed espulso. I ragazzi di Coccia ci mettono l'anima in inferiorità numerica, lasciando una sola palla gol, allo scadere dei due minuti, ma il palo salva ancora Polinori su tiro di Tiziano Chilelli. Poco dopo il rientro in parità numerica, i bluarancio trovano anche il 3-1, con una pregevole transizione tirata da Trapasso e finalizzata da Duarte su assist di Algodão. La partita sembra ben indirizzata, anche perché L'Acquedotto è carico di cinque falli, ma una doppia grande parata di De Cherchi su De Araujo e Duarte impedisce l'allungo decisivo. Peccato che al 14' Polinori si faccia sorprendere sul primo palo da un velenoso sinistro di Urbano. Sul 3-2, paradossalmente, è la Maran Nursia ad avere le occasioni migliori, ma De Cherchi non ne vuol sapere di lasciare la rete a De Araujo, mentre è il palo a dire di no a Duarte. Al 18' incredibile gol divorato sul secondo palo da L'Acquedotto, poi Trapasso pizzica il palo esterno al termine di un gran percussione di Algodão. La beffa finale è nell'aria: a 25” dalla fine, i romani trovano il pareggio, con una millimetrica conclusione di Urbano, al termine di un'azione con il portiere di movimento.

Tabellino

Maran Nursia: Polinori, Bellaver, Cortelli, Trapasso, Algodão, De Araujo, Grimaldi, Duarte, Emruli, De Moraes, Barcarollo. All. Coccia.
L'Acquedotto: De Cherchi, Carrarini, Frau, Escosteguy, Chilelli A., Cittadini, Cardillo, Catania, Urbano, Chilelli T., Medici, Molitierno. All. Mannino
Arbitri: Aricò di Bra e Pasquino di Nichelino (Scali di Pinerolo)
Primo tempo (2-1): 9'Duarte 18'Chilelli T. (tl) 19'Duarte
Secondo tempo (3-3): 12'Duarte 14'Urbano 19'30”Urbano
Ammoniti: Cittadini, De Araujo, De Moraes
Espulso: 7'40” s.t. De Moraes per doppia ammonizione

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!