Calcio a 5 e Seven Cup, al via i campionati amatoriali Opes

Calcio a 5 e Seven Cup, al via i campionati amatoriali Opes

Redazione

Calcio a 5 e Seven Cup, al via i campionati amatoriali Opes

Lun, 17/10/2022 - 18:22

Condividi su:


Sport come valore sociale, le formazioni in lizza per rappresentare l'Umbria alle finali nazionali che si terranno in Emilia Romagna

Al via da lunedì 17 ottobre, sui vari campi di Perugia (Santa Sabina e Polisportiva Madonna Alta), con partite che si disputeranno anche a Bastia (presso il centro Bastia Borgo dell’Accademia Calcio Bastia) e al Circolo Sportivo di Ponterio di Todi le gare per il trofeo “Seven Cup 2023”, organizzato da Opes, il collaborazione con il Comitato Opes di Perugia.

In campo per la Seven Cup 2023

Diciassette le compagini che si contenderanno l’ambito trofeo quest’anno: Kinky team Pretola; le Bontà di nonno; Real Torchiagina; Valcavaliers di Valfabbrica; Tanto pe Kantè; Valore Immobiliare; Povero gabbiano; Atletico 0 energia; Sterling bridge; Bastiola ct; Dinamo Perugia Fc; Funny yo Fc; Bombers c7; Castel del Piano; Arancia meccanica; Isotopi V; Asd Doglio.

La vincente e la seconda classificata accederanno alle finali Opes League, che si disputeranno a Riccione.

Calcio a 5 Opes League

E’ questo il secondo campionato amatoriale nel settore calcio organizzato da Opes che ha preso il via in questa stagione. Il 10 ottobre è infatti iniziato il campionato Calcio a 5 Opes League, giunto quest’anno al suo ventennale.

Dodici squadre ai nastri di partenza: la vincente del Campionato rappresenterà poi l’Umbria, insieme alla vincente la Coppa, alle finali nazionale Opes League 2023, nella tradizionale kermesse della Riviera di Romagna, a Misano e Riccione, nel mese di giugno.

Questo l’elenco delle squadre partecipanti: Old campetto boys Castel del Piano; Brotherhood Lidarno; Bombers fc; S. Andrea d’Agliano; Asd Casaglia; Sinapsi Revolution; Sambuca juniors; Becchetti Fc; Atletico Micatanto; Team Bastia; Fc Apache 4.0; Universo sport.

Lo staff organizzativo è coordinato dall’infaticabile Fausto Gatto e dal segretario storico Rolando Traversini.

Opes: lo sport risorsa che genera energia

Gli organizzatori di Opes rivolgono un “in bocca al lupo a tutte le squadre, tenendo sempre a mente che lo sport dovrà essere un momento di incontro e rispetto reciproco, una battaglia ed una convinzione sempre ben chiara in Opes Italia. Perché lo sport è una risorsa che genera energia”.

Opes è una rete nazionale del Terzo Settore ed Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI, Ente di Promoziona Sociale riconosciuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ed Ente di Servizio Civile Nazionale riconosciuto dalla Presidenza del Consiglio dei ministri. Da sempre opera con una particolare attenzione alla valenza educativa e formativa che lo sport può avere a tutti i livelli e ambiti operativi. Moltissime le iniziative in tal senso che, negli anni, hanno visto in prima linea Opes su tutto il territorio. Tra cui, appunto, i seguitissimi campionati di calcio amatoriali.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!