Cadute tutte le accuse verso la professoressa Esposito

Cadute tutte le accuse verso la professoressa Esposito

Non ci fu assenteismo: accolta dal giudice la richiesta della Procura


share

Archiviate le accuse di truffa e le altre mosse nei confronti della professoressa Susanna Esposito, ex responsabile della clinica Pediatrica del Santa Maria della Misericordia di Perugia, Azienda con i cui ex vertici (che poi si sono dimessi per l’inchiesta Sanitopoli) aveva intrapreso un braccio di ferro.


Il caso Susanna Esposito


In particolare, sulla base delle denunce fatte dagli ex manager ospedalieri, la professoressa era indagata per truffa, ipotizzando che si fosse assentata dal posto di lavoro senza motivo per svolgere attività extramoenia.


La dottoressa Esposito a Parma


Il giudice Piercarlo Frabotta ha accolto integralmente la richiesta della Procura, disponendo il decreto di archiviazione nei confronti della professoressa, che da alcuni giorni ha preso servizio all’ospedale di Parma.

 

share

Commenti

Stampa