Caccia in Commissione: prima il nodo valichi, poi il Calendario venatorio

Caccia in Commissione: prima il nodo valichi, poi il Calendario venatorio

Massimo Sbardella

Caccia in Commissione: prima il nodo valichi, poi il Calendario venatorio

Mar, 04/05/2021 - 16:48

Condividi su:


Mancini scrive all'assessore Morroni: serve un confronto con le associazioni venatorie | Che intanto si incontrano sul tema dei rimborsi per i danni dei cinghiali

Prima si discuta la questione dei valichi montani, poi il nuovo Calendario venatorio. Il consigliere regionale Valerio Mancini, in qualità di presidente della II Commissione, ha chiesto all’assessore Morroni e ai responsabili degli uffici un confronto insieme alle associazioni venatorie sul tema dell’istituzione dei tre nuovi valichi montani a Bocca Trabaria, Fossato di Vico e Carosina.

Una novità che toglierebbe circa 942 ettari di boschi e prati alla caccia. E che secondo le associazioni venatorie consentirebbe ai cinghiali di proliferare. Da qui le critiche dei cacciatori, che hanno inoltrato una lettera unitaria all’assessore Morroni.

Mancini chiede quindi un tavolo di confronto per dirimere la questione, prima che il Calendario venatorio per la stagione 2021/2022 arrivi in trattazione in III Commissione.

Intanto le associazioni venatorie si incontreranno in vista del tavolo regionale permanente sui cinghiali, fissato per il 7 maggio. Riunione nella quale si proverà a stilare una proposta unitaria sui regolamenti e sul problema dei rimborsi per i danni agli agricoltori, che stanno creando problemi ai bilanci degli Atc 1 e 3.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!