"Bullismo in Consiglio comunale", accuse al sindaco Bacchetta | Il VIDEO - Tuttoggi

“Bullismo in Consiglio comunale”, accuse al sindaco Bacchetta | Il VIDEO

Davide Baccarini

“Bullismo in Consiglio comunale”, accuse al sindaco Bacchetta | Il VIDEO

Mer, 06/01/2021 - 12:20

Condividi su:


Bullismo in Consiglio e contro il consigliere Vincenzo Bucci“. Il coordinatore di ‘Castello Cambia’ Roberto Colombo accusa così il sindaco di Città di Castello Luciano Bacchetta, dopo uno scambio di battute tutt’altro che formale tra quest’ultimo e il consigliere di opposizione durante l’ultima seduta del Consiglio comunale.

Bacchetta e l’ironia su Bucci

Durante l’assise (in videoconferenza) il primo cittadino, dopo aver comunicato l’importante sentenza del Consiglio di Stato su Sogepu, si è infatti rivolto più volte al consigliere di Castello Cambia Vincenzo Bucci (negli anni spesso critico verso la gestione ambientale dell’azienda municipalizzata in questione) in modo ironico e, forse, esageratamente “goliardico”, invitandolo anche a stare zitto e a “prendere i sali per riprendersi dalla notizia”.

Colombo “Non è la prima volta”

Colombo è insorto parlando di “scene sopra le righe, con comportamenti decisamente inadeguati alle istituzioni che rappresenta“, che si sarebbero già verificate – ricorda – con “aggressioni verbali” sia verso i consiglieri recentemente fuoriusciti dalla maggioranza, sia nei confronti dell’ex assessore dimissionario Monica Bartolini, “con maggiore veemenza nonostante si trattasse di una donna“.

“Atteggiamento fuori controllo”

Nel caso del Consiglio di lunedì 4 gennaio Castello Cambia giudica il comportamento del sindaco “inqualificabile. Un atteggiamento fuori controllo che porta non solo l’assise ad un livello infimo, ma che dà un’immagine squalificante della città da parte del primo cittadino“.

Solidarietà a tutti i “bullizzati dal sindaco”

Esprimendo solidarietà al consigliere Vincenzo Bucci e a tutti i consiglieri “bullizzati dal sindaco”, Colombo conclude: “Il limite della decenza è stato ampiamente superato. Appare evidente che, con il suo comportamento grottesco e sguaiato, Bacchetta manifesti un forte disagio personale. Come uomo ce ne dispiacciamo, come rappresentante delle istituzioni sarebbe il caso che la sua stagione venisse archiviata il più presto possibile”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!