Bullismo e cyberbullismo, insegnanti a lezione grazie alla Federazione rugby

Bullismo e cyberbullismo, insegnanti a lezione grazie alla Federazione rugby

Redazione

Bullismo e cyberbullismo, insegnanti a lezione grazie alla Federazione rugby

Lun, 16/01/2023 - 11:58

Condividi su:


Promossa la psicoeducazione come metodologia preferenziale per fornire strumenti utili ed efficaci per prevenire e contrastare bullismo e cyberbullismo

Al via il primo corso di formazione “Bullismo e Cyberbullismo” promosso dal Comitato regionale umbro della Federazione italiana rugby. Si tratta di due giornate formative e di prevenzione, rivolte agli insegnanti della scuola secondaria di primo grado, ideate e tenute dalla psicologa Mikol Marotta in collaborazione con la Polizia di Stato di Perugia, rappresentata dal Commissario Capo Roberto Conti, e con l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria con Lorenzo Bertinelli. La prima si è tenuta venerdì 13 gennaio presso la sede del Coni a Perugia, mentre la seconda è in programma venerdì 20 presso l’istituto Casagrande Federico Cesi a Terni.

Le giornate, che rilasciano crediti formativi, utilizzano la psicoeducazione come metodologia preferenziale, volta a fornire strumenti utili ed efficaci per prevenire e contrastare il fenomeno del bullismo e cyberbullismo. I corsi prevedono una parte teorica, tramite la visione di materiale multimediale e video ed una parte pratica, caratterizzata da simulate, role playng, video interattivi e analisi di casi.
Le giornate vengono concluse con un intervento di un funzionario della Polizia di Stato che tratta la materia sotto l’aspetto giuridico e, in particolare, dei reati e delle azioni che vanno a configurare il fenomeno di bullismo, oltre alla spiegazione dei diversi metodi di segnalazione ai competenti organi giudiziari.

Il corso è inserito nell’ambito di un progetto strutturato tra Comitato regionale umbro della Fir e Usr per l’Umbria – che prevede sia la promozione dell’attività sportiva per i ragazzi sia alcune giornate di formazione per i docenti – ed è coordinato da Stefano Cardinali, area promozione e sviluppo Fir regione Umbria.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!