Bullismo, dipendenze e supporto alla genitorialità, gara del Comune di Spoleto da oltre 360mila euro - Tuttoggi

Bullismo, dipendenze e supporto alla genitorialità, gara del Comune di Spoleto da oltre 360mila euro

Sara Fratepietro

Bullismo, dipendenze e supporto alla genitorialità, gara del Comune di Spoleto da oltre 360mila euro

Pubblicato il bando per l'affidamento di alcuni servizi sociali divisi in 3 lotti per il prossimo biennio | Tutti i dettagli
Lun, 20/08/2018 - 16:18

Condividi su:


Bullismo, dipendenze e supporto alla genitorialità, gara del Comune di Spoleto da oltre 360mila euro

Il Comune di Spoleto cerca chi gestirà alcuni servizi sociali territoriali per il prossimo biennio. Una gara da oltre 360mila euro che fa riferimento a tre diversi lotti: servizi afferenti le tre azioni “politiche giovanili”, “centri famiglia”  e “servizi educativi territoriali di comunità”.

Nel dettaglio, il primo lotto, dal valore di 69.465,50 euro, è relativo a due interventi finanziati dal Por Fse, nell’ambito del progetto “Con-tatto”: un centro di ascolto che prevede attività socio-educative fondate sull’ascolto e sulla consulenza psicologica-orientativa e attività socio-educative di rete, di animazione socio-culturale e laboratoriali; lo sviluppo di azioni di prevenzione sulle tematiche del bullismo – cyberbullismo e sulla gestione competente della rete e sviluppo di azioni di prevenzione incentrate sul tema delle dipendenze.

Il secondo lotto, che ha al centro l’area di azione “centri famiglia” e che fa riferimento all’intervento Por Fse “Io&Te=Noi” prevede un importo di 151.826,16 euro e contempla azioni di supporto alla genitorialità ed azioni rivolte ai minori.

Infine il terzo lotto della gara, che ha come riferimento i servizi educativi territoriali di comunità, ha un valore di 142.900,32 euro. L’intervento Por Fse in quest’ultimo caso è denominato “Crescere a Spoleto”; prevede la realizzazione di una ricerca-azione su due zone nel territorio comunale oltre ad interventi di educativa domiciliare integrata.

Cliccando qui è possibile consultare integralmente l’avviso di gara.


Condividi su:


Aggiungi un commento