BRUSHWOOD: ON. BELLILLO SPRONA IL CONSIGLIO COMUNALE E CHIEDE INCONTRO - Tuttoggi

BRUSHWOOD: ON. BELLILLO SPRONA IL CONSIGLIO COMUNALE E CHIEDE INCONTRO

Redazione

BRUSHWOOD: ON. BELLILLO SPRONA IL CONSIGLIO COMUNALE E CHIEDE INCONTRO

Gio, 20/12/2007 - 01:12

Condividi su:


Dopo la visita al carcere di Capanne, la parlamentare dei Comunisti Italiani Katia Bellillo torna ad occuparsi della vicenda Brushwood, in particolare di Andrea Di Nucci e Michele Fabiani, tuttora reclusi alla struttura detentiva perugina. Nell'ultima seduta del consiglio comunale, tra le comunicazioni, il presidente Vanni Castellana ha annunciato la lettera della ex ministro che chiedeva di incontrare i capigruppo per illustrare le sua iniziative promosse in merito alla vicenda. Castellana ha annunciato la convocazione della conferenza dei capigruppo per domani 21 dicembre. Non cessa quindi l'attenzione di politici anche a livello nazionale sulla vicenda che ha visto come protagonisti cinque giovani spoletini, due dei quali ancora reclusi a Capanne, mentre ad altri due sono stati concessi i domiciliari. Uno solo dei cinque è stato rimesso in libertà.La conferenza dei capigruppo con la deputata del Pdci sarà seguita da una conferenza stampa. Sabato invece a partire dalle 15, sotto il carcere di Capanne, si terrà un presidio di solidarietà e per chiedere la scarcerazione di Michele Fabiani ed Andrea Di Nucci.

Di seguito la lettera di Katia Bellillo al consiglio comunale di Spoleto

Roma, 18 dicembre 2007

Prof. Giovanni Maria Castellana

Presidente del Consiglio Comunale

Comune di Spoleto

Piazza del Municipio

06049 SPOLETO

Gentile Presidente,

Le chiedo la possibilità di illustrare, il giorno 21 p.v. alle ore 12, a Lei e ai capigruppo del Consiglio Comunale, le iniziative che sto predisponendo nei confronti dei giovani di Spoleto implicati nell'operazione denominata “Brushwood”.

Le sarò molto grata se vorrà comunicarmi la Sua decisione al mio recapito telefonico 06/67605243.

Con vivissima cordialità

On.le Katia Bellillo


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!