Braconi Terni Half Marathon, Kisorio e Mawia i vincitori - Tuttoggi

Braconi Terni Half Marathon, Kisorio e Mawia i vincitori

Marco Menta

Braconi Terni Half Marathon, Kisorio e Mawia i vincitori

Lun, 17/01/2022 - 11:54

Condividi su:


I vincitori della Braconi Terni Half Marathon sono i keniani Kisorio Hosea Kimeli e Lucy Muli Mawia; "ottimo percorso, è stata una bella corsa".

Braconi Terni Half Marathon: sul gradino più alto del podio il keniano Kisorio Hosea Kimeli (con il tempo di 01:05:14), per la categoria maschile, e Lucy Muli Mawia (01:12:27), per quella femminile.

Giulio Angeloni e Silvia Tamburi si sono laureati campioni regionali assoluti di mezza maratona.

Podisti da tutta Italia e da diverse nazioni

Un successo sportivo, e non solo, la corsa organizzata dall’Athletic Terni con il sostegno di Fondazione Carit, Acea Ambiente e Studio Braconi. In gara podisti provenienti da tutte le regioni d’Italia. Numerose le nazioni rappresentate: Gambia, Kenya, Rwanda, Burundi, Eritrea, Ucraina, Polonia, Germania, Francia, Gambia, Cypro, Grecia, Perù, Giappone, Filippine, Romania, Brasile.

21.097 metri la distanza complessiva del percorso

Una festa straordinaria nel cuore della città di Terni, con un percorso molto veloce su una distanza complessiva di 21.097 metri: un circuito di 10.433 metri da ripetere due volte e un rettilineo finale di 231 metri. Sul podio maschile, dunque, dietro a Kisorio della Libertas Orvieto, Giulio Angeloni (01:08:48) della #iloverun Athletic Terni; terzo posto per Pasquale Roberto Rutigliano (01:10:27) della Bitonto Runners, quarto posto per Gianfilippo Grillo della #iloverun Athletic Terni, e quinto posto per Matteo Giacomelli dell’Asd Runner Sangemini.

Classifica femminile

Tra le donne, alle spalle della Mawia, Sara Carcinelli (01:16:11) dell’Athletica Vaticana ha conquistato il secondo posto, mentre Silvia Tamburi (01:17:45), dell’Atletica Avis Perugia, il terzo. Quarta classificata Paola Salvatori della Us Roma, e quinta Manuela Piccini della #iloverun Athletic Terni.

Kisorio: “Mi è piaciuta molto la città ed è stata una bella corsa”

Soddisfatto il vincitore della maratona, Hosea Kimeli Kisorio, che ha commentato: “Ottimo percorso, mi è piaciuta molto la città ed è stata una bella corsa; sono felice per il tempo e per aver vinto”. La connazionale Lucy Muli Mawia, invece, ha tagliato il traguardo stremata: “Ho avuto un problema alla caviglia e ho fatto fatica a correre nel finale. Percorso molto buono, anche se ho sofferto un po’ il freddo”.

Un euro per ogni partecipante al progetto La Casa di Tommy

Al traguardo i partecipanti sono stati premiati con delle medaglie ecosostenibili, realizzate interamente in legno. Presenti, alle premiazioni, anche l’assessore allo Sport del Comune di Terni, Elena Proietti, il presidente Fidal Umbria, Carlo Moscatelli, e il delegato del Coni di Terni, Fabio Moscatelli. Un euro per ciascun iscritto alla corsa verrà donato al Charity Program della Braconi Half Marathon, ovvero La Casa di Tommy, un progetto per la costruzione di un asilo all’interno del Residence Chianelli, che ospita i malati oncologici dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!